Finger food: polpettine di verdure e grana

Pubblicato il 6 agosto 2015 08.13 | Ultimo aggiornamento: 5 agosto 2015 15.30

Tags: ,

di Redazione LadyBlitz
 
Finger food: polpettine di verdure e grana

R OMA – Delle gustosissime polpettine di verdure ripiene di zucchine. carote, fagiolini e parmigiano. Provatele come stuzzichino per il vostro aperitivo. Ingredienti: 160 grammi di carote, 70 grammi di porri, 160 grammi di fagiolini, 350 grammi di patate, 2 uova, 100 grammi di parmigiano, uno spicchio d’aglio, 5 grammi di prezzemolo, un grammo di noce moscata, sale, pepe, 150 grammi di zucchine,pangrattato, olio per friggere.

Preparazione: Per prima cosa mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua fredda salata e immergetevi le patate dopo averle accuratamente lavate. Cuocetele a lungo, per 35-40 minuti, poi pelatele ancora calde, schiacciatele con lo schiacciapatate e ponetele in una ciotola capiente. Passate poi alle altre verdure: per prima cosa lavatele. Tagliate quindi il porro a rondelline, le carote a dadini di mezzo centimetro e i fagiolini a piccoli tocchetti. Tagliate anche le zucchine a dadini come le carote ed infine tritate finemente il prezzemolo.

Mettete sul fuoco un tegame capiente, ponetevi l’olio e lo spicchio d’aglio sbucciato. Appena l’olio si sarà insaporito, rimuovete l’aglio e versate i porri. Fate andare per qualche minuto, poi unite le carote e dopo ancora un minuto i fagiolini. Infine aggiungete le zucchine e fate cuocere per circa 10 minuti, facendo in modo che le verdure rimangano leggermente croccanti. Quando le verdure sono pronte, regolate di sale e pepe, amalgamate bene e lasciate intiepidire. Prendete ora le patate schiacciate, e aggiungete nella stessa ciotola: il formaggio grattugiato, le uova leggermente sbattute, il sale, il pepe e la noce moscata. Unite anche le verdure ormai tiepide e il prezzemolo tritato.

Amalgamate bene per ottenere un composto dalla consistenza giusta per essere lavorato. Inumiditevi le dita e formate le polpette prendendo di volta in volta circa 50-55 g di composto. Disponete sul piano da lavoro una vaschetta con 1 uovo sbattuto e un vassoio con il pangrattato. Immergete ciascuna polpetta prima nell’uovo e poi nel pangrattato. Procedete a formare polpette fino ad esaurire l’impasto. Friggete poi le polpette in abbondante olio di arachidi, preriscaldato a 180 gradi, girandole delicatamente su entrambi i lati fino alla doratura.