Eclair Pistacchio e Fragole di Maurizio Santin

Pubblicato il 18 giugno 2017 03.30 | Ultimo aggiornamento: 19 giugno 2017 03.52

Tags: , , , ,

 
Eclair Pistacchio e Fragole di Maurizio Santin

Roma –  Eclair Pistacchio e Fragole di Maurizio Santin

Che siano sue creazioni o reinterpretazioni di maestri della pasticceria come in questo caso, Stefano Cecconi riesce sempre a creare dolci emozioni e vere tentazioni per i nostri palati.

Oggi lo fa con questo goloso Eclair Pistacchio e Fragole di Maurizio Santin.

Tempo di realizzazione.
1 ora (la Namelaka va preparata la sera prima e lasciata in frigo).

Grado di difficoltà.
Medio.

il dolce si compone di:
– eclair;
– namelaka al pistacchio normale e montata;
– granella di pistacchio;
– fragole.

Ingredienti per 12 eclair.

Per la namelaka al pistacchio.
100 g latte intero.
80 g pasta pura di pistacchio di Bronte.
6 g glucosio.
3 g gelatina.
160 g cioccolato bianco.
220 g panna fresca.

Per gli eclair.
40 g burro.
65 g di acqua.
15 g di latte intero.
40 g di farina.
100 g di uova intere (2 uova medie).
1 g di zucchero.
1 g di sale.
½ bacca di vaniglia (semi).


Procedimento.

Per la namelaka al pistacchio.
Sciogliere il cioccolato e unire, amalgamandola, la pasta di pistacchio. Portare a ebollizione il latte insieme al glucosio quindi incorporare, sciogliendola, la gelatina precedentemente ammorbidita in acqua fredda e strizzata.

Versare il liquido poco a poco sul composto di cioccolato e pistacchio ed emulsionare con un mixer ad immersione. Aggiungere infine la panna.

Coprire con pellicola a contatto e far riposare in frigorifero per 12 ore.

Pesare la namelaka e dividerla, più o meno, in 2/3 da usare così come si trova e 1/3 da montare; inserire la parte normale in una sacca da pasticceria senza bocchetta e quella montata in una sacca con bocchetta rigata.

Per gli eclair.
Mettere in un tegame il burro a pezzetti, l’acqua, il latte, i semi della vaniglia, il sale e lo zucchero;

portare a bollore e versare, tutta in una volta, la farina mescolando sono a quando il composto si stacca dalle pareti del tegame;

trasferire in planetaria (si può fare tranquillamente a mano con questi dosi dentro una bastardella mescolando con un mestolo di legno);

aggiungere un uovo alla volta mescolando sino a farlo incorporare molto bene (ricordare che la dose delle uova è indicativa e la riuscita dell’impasto dipende da vari fattori quali il tipo di farina, i minuti di cottura del pastello, la grandezza delle uova);

la consistenza finale della pasta deve essere quella di una crema pasticcera molto cremosa; ottenuto l’impasto, trasferirlo in una sac à poche con bocchetta rigata fitta e stendere le eclair su di una placca leggermente unta o su apposito tappetino microforato, formando dei bastoncini da 11 cm.;

cuocere in forno preriscaldato e ventilato a 250°C per 2 minuti, spegnere il forno e lasciar crescere gli eclair per 15 minuti; riaccendere il forno a 170°C e cuocere ancora per 20/25 minuti sino a doratura ed asciugatura del prodotto (dopo 5 minuti, mettere il manico di un mestolo di legno tra sportello e forno).

Lavare ed asciugare le fragole;

tagliarle in otto spicchi.

Montaggio del dolce.
Tagliare per lungo gli eclair (lasciare 2/3 dell’eclair); riempire gli eclair con la namelaka normale; coprire con granella di pistacchio; stendere tre ciuffi di namelaka montata; disporre a piacere gli spicchi di fragola. Decorare a piacere.

.

In collaborazione con il Gruppo Facebook  “Quelli che non solo dolci”

Per saperne di più sul gruppo “Quelli che non solo dolci” clicca qui.

Se vuoi diventare anche tu un membro del gruppo clicca qui.

.

Chi è Stefano Cecconi.

Mi chiamo Stefano Cecconi, ho 58 anni e vivo a Rapallo in provincia di Genova. Sono un appassionato di cucina dolce e salata con una particolare devozione per quella dolce. Ho iniziato a cucinare da tre anni, sono totalmente autodidatta. Sono un collaboratore di Ladyblitz per la rubrica di cucina.

Altre ricette di Stefano Cecconi su Ladyblitz:
Sushi en trompe l’oeil.
Torta Meringata al Limone con sfere di Panna Cotta.
Una dolce metà…
Dobos nella versione del Maestro Maurizio Santin.
Coniglio alla Ligure
Eclair Chanel di Luca Montersino
Voglia di Mare… Ovvero un tuffo nella dolcezza
Pavlova ai Frutti di Bosco
Sensazione al Pistacchio
Berries Cake di Stefano Cecconi
Cupola di Cremoso al Pistacchio
Bianca Delizia
Total White
“Vienna” secondo Maurizio Santin
Nuova di Stefano Cecconi
La Mia Sette Veli di Stefano Cecconi
The Chocolate Block di Dinara Kasko… Quando il design si fa dolce

Articoli di Stefano Cecconi per Ladyblitz.
Liguria da vedere… Liguria da mangiare…
Salon du Chocolat… Un’esperienza unica…
Torta Pasqualina Genovese
International Street Food Parade Genova
Campionato mondiale di Pesto al Mortaio
Le Tamerici e lo Chef Giovanni Cappelli un connubio spettacolare
Rapallo…the place to be! Una citta da vivere 365 giorni l’anno
Sweety of Milano…un mare di dolcezza…
Rocco e i suoi fratelli: un angolo di Sicilia nel cuore di Rapallo
Sigep 2017… Un mondo di “Dolci” emozioni. VIDEO
Fra Pistacchio… Ispirata a Montersino e Santin

Stefano Cecconi

Stefano Cecconi

.

Eclair Pistacchio e Fragole di Maurizio Santin

.

Per tante altre ricette visita anche la nostra Pagina Facebook “Lady Kitchen in cucina con Ladyblitz” cliccando qui  e metti MI PIACE.

.

Link a Lady Kitchen