Crostata di Kamut e Fragole

Pubblicato il 14 aprile 2016 05.00 | Ultimo aggiornamento: 14 aprile 2016 03.46

Tags: , ,

 
Crostata di Kamut e Fragole

Roma – Crostata di Kamut e Fragole.

Sempre più spesso si sente parlare della farina di Kamut e delle sue molteplici qualità nutrizionali.

La farina di kamut, al pari della farina di grano, può essere usata per la preparazione di pane, biscotti, cialde, frittelle, prodotti da forno vari, pasta…
La farina di Kamut è  la farina derivata dalla macinazione del grano Khorasan,

valori nutrizionali del grano Khorasan hanno un chiaro vantaggio rispetto a quelli del frumento comune: il grano khorasan contiene il 40% di proteine in più, è più ricco di zinco e magnesio così come di polifenoli e acidi grassi.
Il pane prodotto con la farina di Kamut arriva a contenere fino al 30% di vitamina E in più rispetto al classico pane di farina di grano. Inoltre ha un indice glicemico molto più basso. (Fonte: www.ideegreen.it)

Ecco una deliziosa Crostata a base di questa preziosa farina: la Crostata di Kamut e Fragole, ce la propone Marilena Schirinzi.

 

Tempi di lavorazione.
1 ora e 30 minuti.

Grado di difficoltà.
Facile

Ingredienti per uno stampo da 28 cm.
300 g di Farina di Kamut.
150 g di Burro.
100 g di Zucchero.
1 uovo.
1 cucchiaino di estratto di vaniglia.
2 cucchiaini da caffè di lievito.
1 cucchiaio di latte.
Confettura a piacere (io fragole fatta in casa).

Procedimento.
Impastare tutti gli ingredienti ad eccezione dell’uovo e del latte da unire per ultimi. Evitare di scaldare eccessivamente la pasta con le mani. (Io ho preparato l’impasto nel robot da cucina con l’accessorio lame seguendo questo procedimento e ci ho impiegato un minuto).
Mettere la pasta in frigo per circa 30 minuti, dopodiché stendere 2/3 dell’impasto e bucherellarlo con i rebbi di una forchetta.
Mettere abbondante confettura a piacere e coprire col resto dell’impasto a mo’ di grata (io ho usato l’apposito stampo ben infarinato lasciandolo per 15 minuti in freezer dopo averlo formato per dargli la possibilità d’indurirsi bene e non rompersi).
Infornare a 180°C per 25/30 minuti.
Servire fredda cosparsa di zucchero a velo.

.

In collaborazione con il Gruppo Facebook “Quelli che non solo dolci”

Per saperne di più sul gruppo “Quelli che non solo dolci” clicca qui.

Se vuoi diventare anche tu un membro del gruppo clicca qui.

.

Chi è Marilena Schirinzi.

Sono Marilena Schirinzi, salentina doc, appassionata di sport, tecnologia ma soprattutto grande appassionata di cucina ed in particolare di impasti lievitati e non. Sono mamma orgogliosa di Dalila e Veronica due ragazze di 24 e 21 anni che al momento vivono a Milano per motivi di studio. Amo leggere, viaggiare, fare shopping e fare lunghe passeggiate a Portoselvaggio, un parco naturale paradisiaco che si trova a 100mt da casa mia. Quando ho un po’ di tempo libero mi piace pasticciare in cucina per rilassarmi e perché no, far contenti parenti ed amici. Sono convinta che per la buona riuscita di ogni ricetta servono due ingredienti fondamentali: la passione e l’amore. Con essi anche il piatto più semplice acquista un sapore particolare….

Marilena Schirinzi

Marilena Schirinzi

 

Crostata di Kamut e Fragole

 

Link a Lady Kitchen