Crema Tiramisù al profumo di Fava Tonka

Pubblicato il 4 ottobre 2016 06.30 | Ultimo aggiornamento: 3 ottobre 2016 22.23

Tags: , , , ,

 
Crema Tiramisù al profumo di Fava Tonka

R oma – Crema Tiramisù al profumo di Fava Tonka.

Una raffinata mousse di mascarpone al profumo di fava tonka e un delizioso bisquit al caffè fanno di questo dessert una vera delizia per i palato… Soffice e delicata vi conquisterà al primo assaggio…

Ce la propone Samantha Zanutto.

Tempo di realizzazione.
1 ora.

Per mangiarla ci vogliono.
12 ore (meglio 24).

Difficoltà.
Media.

Stampo: per creme.

Ingredienti per circa 8 persone.

Per il Bisquit al caffè.
100 g uova.
150 g zucchero semolato.
80 g di panna.
2 cucchiaini caffè liofilizzato.
120 g farina 00.
40 g olio extravergine di oliva.
2 g di lievito.

Per la mousse al mascarpone al profumo di fava tonka. 
1 fava tonka.
175 g di base semifreddo.
8 g gelatina in fogli.
40 g di acqua per idratazione.
250 g di mascarpone.
250 g di panna montata.

Per la base semifreddo.
250 g zucchero semolato.
75 g di acqua.
12 g di glucosio.
140 g di tuorli.

Per la Bagna al caffè.
3 tazzine di caffè.
2 cucchiaini di zucchero.
Bayles facoltativo


Procedimento.

Per il Bisquit al caffè.
Montare le uova con lo zucchero  fino a quando  non saranno belle spumose.
Aggiungere alla panna il caffè  mescolare fino a scioglimento e aggiungere delicatamente all’ impasto, poi aggiungere la farina precedentemente setacciata col lievito e infine l’olio d’oliva.
Colare il Biscotto in uno stampo quadrato rivestito  con carta forno  e cuocere in forno a 170°C per 20 minuti.
Lasciate raffreddare poi ricavare 2 rettangoli.

Per la base semifreddo:.
Versare i tuorli in planetaria e con la frusta a velocità bassa cominciare a montare.
Mettere in un pentolino acqua, zucchero e glucosio e portare a 121°C.
Versare a filo sui tuorli che stanno montando.
Non appena finito di versare lo zucchero liquido aumentare la velocità quasi al massimo e continuare a montare fino a raffreddamento.

Per la mousse al mascarpone al profumo di fava tonka.
La sera prima mettere in infusione 1 fava tonka nella panna.
Sciogliere la gelatina idratata in 40 g di acqua in una piccola parte di base semifreddo calda.
Unire l’altra parte di base semifreddo.
Unire il mascarpone, 1 fava tonka grattugiata e alleggerire con panna montata con movimenti  dal basso  verso l’alto.

Montaggio del dolce.
Pulire bene  lo stampo.
Versare 1/3 di mousse mettere 15 minuti in congelatore.
Adagiare un rettangolo di  bisquit al caffè bagnato con la Bagna al caffè e bayles.
Versare uno strato di mousse e mettere in congelatore per 15 minuti poi mettere ultimo strato di bisquit al caffè.
Coprire i bordi se rimasti aperti con la mousse fino a coprire tutto lo stampo.
Mettere in congelatore 24 ore.

Togliere dallo stampo con cautela e spolverizzare con cacao.

Ho usato della Ganache al  cioccolato per le fessure facendo bollire 50 g di panna e versare su 50 g di cioccolato fondente.
Lasciare raffreddare prima di mettere sul dolce con un conetto di carta.

.

In collaborazione con il Gruppo Facebook  “Quelli che non solo dolci”

Per saperne di più sul gruppo “Quelli che non solo dolci” clicca qui.

Se vuoi diventare anche tu un membro del gruppo clicca qui.

.

Chi è Samantha Zanutto.

Mi chiamo Samantha Zanutto. Sono appassionata da tutto ciò che è dolce. Amo interpretare i dolci dei più Grandi Maestri in un’altra prospettiva. La Pasticceria per me è ispirazione ma ragionata, in quanto mixo le basi dei Maestri e lo faccio sempre col Sorriso.

Potete trovare Samantha anche nella sua pagina Facebook Le Torte di Samy 

Samantha Zanutto

Samantha Zanutto

.

Link a Lady Kitchen