Confettura di Uva Fragola (metodo Ferber)

Pubblicato il 1 novembre 2016 07.00 | Ultimo aggiornamento: 1 novembre 2016 04.26

Tags: , , ,

 
Confettura di Uva Fragola (metodo Ferber)

R oma – Confettura di Uva Fragola (metodo Ferber).

Gianfranco Dentesano ci spiega come preparare la Confettura di Uva Fragola secondo il metodo Ferber.

Per chi non lo conoscesse il metodo Ferber si divide in due fasi: una prima fase in cui la frutta, dopo una breve macerazione insieme allo zucchero, viene portata giusto al punto di ebollizione e poi lasciata riposare per una notte; una seconda fase, quella della cottura vera e propria e il successivo invasamento.
Con questo metodo diffuso da Christine Ferber, nota produttrice francese di marmellate, proprietaria di un negozio altrettanto famoso in Provenza, si ottengono confetture davvero uniche con pezzi di frutta ben nitidi che conservano perfettamente il gusto della frutta.

Tempo di realizzazione:
1 ora e 30 minuti.

Difficoltà.
Facile.

Ingredienti.
1000 g di acini uva fragola lavati ed asciugati.
800 g di zucchero.
Succo di 1 limone.
200 g di gelatina di mele cotogne.
Procedimento.
Mescolare gli acini, lo zucchero e il succo di limone in una ciotola di vetro o ceramica e lasciar riposare 10 minuti.
Mettere tutto in una bassina in rame ( o in una pentola dal fondo spesso) e portare al primo bollore.
Rimettere in una ciotola e coprire con carta forno.
Mettere in frigo per 12 ore. Quindi colare lo sciroppo con il setaccio e portarlo a bollore.
Quindi passare gli acini allo chinois (o colino), raccogliere la polpa di risulta ed unirla nella bassina con lo sciroppo.
Unire la gelatina di mele e portare tutto a bollore calmo per 5 minuti circa.
Verficare la consistenza con il metodo del piattino ed invasare. Cantinare.

.

In collaborazione con il Gruppo Facebook “Quelli che non solo dolci”

Per saperne di più sul gruppo “Quelli che non solo dolci” clicca qui.

Se vuoi diventare anche tu un membro del gruppo clicca qui.

.

Chi è 

Gianfranco Dentesano.

51 anni, sposato, una figlia, esercita la libera professione come geometra. Friulano Doc, buona forchetta da sempre, ma 4 anni fa, a causa di una forte influenza che lo costringe a letto, scopre Luca Montersino su YouTube : incomincia la vera febbre per realizzare le ricette di base e una dopo l’altra, passa pure al salato. È la fine: in casa si fa spazio per mille attrezzi ed elettrodomestici con una dispensa zeppa di materie prime sempre più ricercate! Ora si ritiene schiavo assoluto della cucina e della pasticceria: scopre anche Fabio Tacchella, Leonardo Di Carlo, Iginio Massari, Cristofle Michalak…. Ogni minuto libero indossa il grembiule, realizza e sperimenta nuove tecniche, fotografa e pubblica sui gruppi Facebook, tra cui Quelli che …non solo dolci…
Fermatelo!!!
Firmato: una moglie disperata!

Gianfranco Dentesano

Gianfranco Dentesano

Link a Lady Kitchen