Chiacchiere di Carnevale…

Pubblicato il 31 gennaio 2016 05.00 | Ultimo aggiornamento: 31 gennaio 2016 01.35

Tags: ,

 
Chiacchiere di Carnevale...

Roma – Chiacchiere di Carnevale…

Lyuba Radeva del gruppo Facebook “Quelli che non solo dolci” ci propone la sua versione delle Chiacchiere di Carnevale, uno dei dolci simbolo di questa festa.

Le Chiacchiere vengono fatte in tutta Italia e sono chiamate con nomi diversi a seconda delle regioni di provenienza: chiacchiere e lattughe in Lombardia, cenci e donzelle in Toscana, frappe e sfrappole in Emilia, cròstoli in Trentino, galani e gale in Veneto, bugie in Piemonte, così come rosoni, lasagne, pampuglie e chi più ne ha più ne metta….

Pare che esistessero già nell’Antica Roma, ma si dice anche che il loro nome derivi dalla regina Savoia che, mentre chiacchierava, ad un certo punto le venne fame, e chiamò il cuoco Raffaele Esposito per farsi fare un dolce che lui chiamò appunto “chiacchiere”.

Ingredienti.
200 g di farina.
25 g di burro.
1 uovo.
20 g di zucchero.
25 g di liquore (io vodka).
1 pizzico di sale.
estratto di vaniglia.

Procedimento.
Impastiamo bene tutto insieme, io uso il robot con le lame per circa 1 minuto. L’impasto deve risultare abbastanza asciutto consistente e ben legato, cosi da potersi stendere senza l’aiuto di altra farina. Avvolgiamo con pellicola e lasciamo riposare una mezz’oretta. Stendiamo una sfoglia sottilissima con la macchina per la pasta, io ho quella vecchia manuale e faccio al n. 6, il penultimo. Tagliamo a rettangoli lunghi e facciamo anche il caratteristico taglio al centro. Friggiamo in olio ben caldo, pochi secondi per lato.
Con questa dose, che sembra piccola, ne esce un grande vassoio stracolmo.
Come liquore preferisco la vodka perchè non ha sapore e avendo un grado alcolico alto fa venire tante belle bolle e bollicine.
Farle raffreddare e servirle cosparse di zucchero a velo.

Per saperne di più sul gruppo “Quelli che non solo dolci” clicca qui.

Se vuoi diventare anche tu un membro del gruppo clicca qui.

Chi è Lyuba Radeva.

Mi chiamo Lyuba, sono bulgara, faccio l’avvocato e lavoro anche nelle aziende di famiglia. Per me la cucina è una grande passione, ma anche una valvola di sfogo dallo stress. Mi piace cucinare di tutto, ho un  debole particolare per il pane, i lievitati e adoro i dolci. Mi piace tanto sperimentare e creare nuove ricette.

Altre ricette di Lyuba su Ladyblitz.

Scorzette di Arancia candite.
Brioche di Natale alle mandorle.
Torta Sweet Vision.
Pan Brioche allo yogurt con mele e mirtilli rossi.
Tarte Bourdaloue ovvero Crostata francese con Pere e Mandorle.
Cornetti integrali a lievitazione mista.
Mont Blanc.
Biscotti alle noci senza glutine, latte e burro.
Cheesecake al Salmone.

Chiacchiere di Carnevale...

Lyuba Radeva

Chiacchiere di Carnevale...