Bomboloni… Troppo buoni per resistere…

Pubblicato il 29 novembre 2016 06.30 | Ultimo aggiornamento: 29 novembre 2016 15.37

Tags: , ,

 
Bomboloni... Troppo buoni per resistere...

Roma – Bomboloni… Troppo buoni per resistere…

Cinzia Carcia ci propone dei golosissimi Bomboloni…

La ricetta è una ricetta storica… l’ho scoperta nel 2005 per merito di Coquinaria e del suo forum.
L’autrice di questa prelibatezza è della Rossanina e da allora, ancora oggi, se preparo i bomboloni,  per me sono quelli di Ross.
Mi piacciono proprio tanto, perché hanno una dose minima di lievito, non hanno uova e, se siete intolleranti ai latticini potrete sostituire il burro con un burro vegetale. Inoltre possono essere tranquillamente preparati a mano o se siete sfaticati come me, userete la planetaria. Se li volete pronti per la merenda, dovrete impastare di prima mattina, oppure impastate di sera prima di andare a letto e friggere a metà mattinata del giorno dopo.

Tempo di realizzazione.
5 ore compresa lievitazione.

Difficoltà.
Madia.

Ingredienti per circa 15 pezzi.
250 g di farina 0.
250 g di farina di forza o Manitoba, o americana (se non riuscite a trovarla usate una farina da pane o una 0).
250 ml di acqua tiepida.
5 g di lievito di birra.
90 g di zucchero per l’impasto + zucchero per la copertura.
75 g di burro morbido (se intolleranti usare burro di soya o comunque vegetale)
1 pizzico di sale.

Procedimento.
Nella ciotola della planetaria mettere 50 gr di acqua tiepida con un cucchiaio di zucchero prelevato dal totale, quindi sciogliere il lievito. Aggiungere la farina e cominciare a lavorare l’impasto con la foglia. Aggiungere alternando farina, acqua e zucchero, continuando a impastare finché non incorda. Quando l’impasto sarà ben incordato, unire il burro a piccoli pezzi e il sale.
Coprire con la pellicola e lasciare lievitare fino al raddoppio.
Stendere l’impasto ad uno spessore di circa 1 cm. e con un tagliapasta tondo da 8 cm di diametro, ricavare dei dischi,
Coprire con uno strofinaccio e lasciare lievitare fino al raddoppio.
In una pentola portare l’olio di semi di arachidi a 180°C , quindi friggere i bomboloni girandoli spesso.
Quando avranno assunto un bel colore ambrato sgocciolare su carta assorbente.
Rotolare ancora caldi nello zucchero semolato.
Farcire a piacere con crema pasticcera e decorare con granella di pistacchio.

.

In collaborazione con il Gruppo Facebook “Quelli che non solo dolci” 

Per saperne di più sul gruppo “Quelli che non solo dolci” clicca qui.

Se vuoi diventare anche tu un membro del gruppo clicca qui.

.

Chi è Cinzia Carcia.

Mi chiamo Cinzia, per gli amici Cinzietta.
Sono Palermitana e, da sempre, la cucina è la mia passione.
Fin da quando ero bambina, uno dei miei giochi preferiti era il celeberrimo Dolceforno…e qui preferisco sorvolare, perché questo dettaglio la dice lunga sulla mia età…
Questa passione mi ha portata dapprima sui più noti forum di cucina, come “Gennarino” e “Coquinaria”, splendide comunità grazie alle quali sono “cresciuta” e ho potuto maturare esperienze e affinare tecniche dalle più classiche alle più insolite.
Dal 2009 ho un mio Blog che si chiama Il Forno Incantato.

Altre ricette di Cinzia su Ladyblitz.

Chiffon Cake al Cacao senza glutine
Confettura di Amarene (metodo Ferber)
Sbriciolata con Gelo di Limone

Cinzia Carcia

Cinzia Carcia

.

 

Bomboloni... Troppo buoni per resistere...

.Link a Lady Kitchen