Arista di maiale all’arancia

Pubblicato il 30 dicembre 2015 05.00 | Ultimo aggiornamento: 7 gennaio 2016 00.15

Tags: , ,

 
Arista di maiale all'arancia

Roma – Arista di maiale all’arancia.

Un secondo saporito, economico, facile da fare e di sicuro effetto… Se non avete ancora pensato a un secondo per il Cenone di Capodanno questa è l’idea giusta.

Ce lo consiglia Ornella Lara Pasquariello del gruppo Facebook  “Quelli che non solo dolci”.

Ingredienti.
1 kg di arista di maiale.
2 spicchi di aglio.
6 cucchiai di olio evo.
Alcuni rametti di rosmarino.
Il succo di 3 arance.
La scorza di 2 “.
Brandy 1 bicchierino.
Brodo vegetale q.b.
Sale e pepe q.b.

Preparazione.
Dopo aver legato la carne (meglio farlo ma non indispensabile), rosolarla nella pentola con l’olio, l’aglio e il rosmarino, sigillandola da tutti i lati. Salare e pepare. Sfumare con un bicchierino di brandy, aggiungere la scorza grattugiata delle arance e far evaporare l’alcool. Eliminare aglio e rosmarino.
Versare il succo e far sobbollire a fiamma bassa per 35 min  circa. Se dovesse asciugarsi troppo aggiungere un pò di brodo.
Far riposare 15 minuti la carne al caldo,poi affettarla e irrorare col liquido di cottura riscaldato. Se si desidera si può far restringere aggiungendo un cucchiaio di amido con un pò di acqua e riportare a bollore.

Per saperne di più sul gruppo “Quelli che non solo dolci” clicca qui.

Se vuoi diventare anche tu un membro del gruppo clicca qui.

Chi è Ornella Lara Pasquariello.

Ornella Pasquariello, lucana di nascita, vive in Campania è diplomata in violino e canto al Conservatorio. Affianca alla professione di musicista la sua passione per la cucina. Alla ricerca di sapori nuovi unisce un’attenzione alla salute nei suoi piatti. Appassionata particolarmente di paste ripiene,regionali ed estere.

Altre ricette di Ornella presenti su Ladyblitz:

Tiricche o Tilicas sarde con mosto cotto.

Cappellacci di Zucca alla Ferrarese.

Culurgiones Nieddu con patate e gorgonzola.

Cavallucci Senesi

Arista di maiale all'arancia

Ornella Lara Pasquariello