Sciopero supermercati sabato 7 novembre: occhio alla spesa

Pubblicato il 5 novembre 2015 13.18 | Ultimo aggiornamento: 5 novembre 2015 16.42

Tags: , ,

di redazione Ladyblitz
 
Sciopero supermercati sabato 7 novembre: occhio alla spesa

R OMA – Sabato dovete andare a fare la spesa? Fate molta attenzione perchè potreste scendere al supermercato sotto casa e trovarlo chiuso, tutto il giorno. C’è infatti lo sciopero dei supermercati sabato 7 novembre. Ad incrociare le braccia saranno i lavoratori della grande distribuzione che aderiscono a Federdistribuzione (sono oltre 15 mila) e alle Coop. Chiedono il rinnovo dei contratti e lo sblocco dei salari fermi dal 2013.

Solo i marchi in cui i dipendenti sono assunti secondo il contratto sottoscritto da Confcommercio saranno indenni. Per tutti gli altri si prospetta un brutto colpo per gli affari proprio nel giorno clou delle spese. “Fuori tutti”, si legge sui volantini che saranno distribuiti all’ingresso degli ipermercati. “Il nostro contratto collettivo è scaduto da dicembre 2013 e gli stipendi sono bloccati da allora. Finora abbiamo visto solo sacrifici”.

Tra le catene coinvolte ci sono Coop, Rinascente, Oviesse, Ikea, Carrefour, Esselunga, Lidl, Pam, Upim, Coin, Decathlon, Zara, Penny Market, Limoni e tanti altri.