Lauren Wasser, modella senza una gamba: tutta colpa di un assorbente interno

Pubblicato il 19 giugno 2015 09.52 | Ultimo aggiornamento: 19 giugno 2015 09.54

Tags:

di Redazione LadyBlitz
 
Lauren Wasser, modella senza una gamba: tutta colpa di un assorbente interno

N EW YORK – Lauren Wasser, modella senza una gamba: tutta colpa di un assorbente interno. Secondo quanto riportato da People, Lauren aveva solo 24 anni quando è stata colpita da sindrome da shock tossico, dopo aver utilizzato un tampax. Durante i giorni del ciclo, la ragazza ha acquistato degli assorbenti interni, che ha utilizzato come altri milioni di donne nel mondo. Ma un giorno qualcosa è andato storto, è tornata a casa ed è crollata sul letto. Sua madre non riusciva a contattarla e quando è tornata a casa l’ha trovata e portata in ospedale. I medici hanno subito capito la situazione: quell’assorbente che indossava aveva qualcosa che non andava. E’ stato rimosso e spedito in laboratorio. Era positivo alla sindrome da shock tossico.

La TSS (Sindrome da shock tossico) è una complicazione di infezioni batteriche spesso provocate dal batterio Staphylococcus aureus. (Circa il 20 % della popolazione globale è portatrice di questo batterio). A Lauren è andata nel peggiore dei modi: l’infezione si è trasformata in cancrena, per cui era necessario amputarle la gamba.

In seguito a questa tragica vicenda la madre della modella e il suo avvocato hanno iniziato una battaglia legale contro la Kimberly-Clark Corporation, azienda che produceva e distribuiva gli assorbenti Kotex, e la farmacia che aveva venduto gli assorbenti a sua figlia. Sembra infatti che le avvertenze sulla scatola della marca usata da Lauren non fossero abbastanza chiare ed anche i materiali usati per la realizzazione degli assorbenti interni, non erano abbastanza sicuri.