“Donne che partoriscono col cesareo sono pigre”, la “tesi” di un gruppo religioso

Pubblicato il 4 maggio 2015 13.07 | Ultimo aggiornamento: 4 maggio 2015 13.07

Tags: ,

di Redazione Ladyblitz
 
"Donne che partoriscono col cesareo sono pigre", la "tesi" di un gruppo religioso

R OMA – Il gruppo religioso “Disciples of the New Dawn” contro il parto cesareo. Il motivo? Sembra che questa comunità religiosa giudichi  infatti “pigre” le donne che decidono di partorire con il casereo: “Accettatelo: non avete davvero dato alla luce un bambino. Mostrate rispetto verso le donne superiori che, invece, hanno fatto il loro dovere”. queste sono le parole dure di “Disciples of the New Dawn”.

Su Facebook è nato anche un gruppo di supporto alla comunità religiosa ma, a causa della grande indignazione scatenata sul web, è stata lanciata una petizione su Change.org per farla rimuovere. “Sono orgogliosa di aver partorito con il cesareo non avrei potuto dare alla luce la mia bambina altrimenti, con il parto naturale l’avrei uccisa”, commenta una donna.

“Sottoporsi a questa operazione spesso significa che la vita della mamma o del bambino sono in pericolo partorire è un miracolo ed è un qualcosa sul quale non può essere gettato fango, come in questo gruppo. Non importa come si dia alla luce un bambino. L’importante è che una nuova vita inizi e che ognuno stia bene e al sicuro”, spiega un’altra mamma.