Lui non ti piace? 5 modi per rifiutarlo senza offendere il suo ego!

Pubblicato il 13 maggio 2015 13.41 | Ultimo aggiornamento: 13 maggio 2015 13.41

Tags: , ,

di Bianca Nappi
 
Lui non ti piace? 5 modi per rifiutarlo senza offendere il suo ego!

R OMA – Lui non ti piace? 5 modi per rifiutarlo senza offendere il suo ego! A volte rifiutare un uomo può diventare causa di molti problemi; cosa succede infatti se a farci una corte spietata è l’amico di una vita, un superiore, il nostro vecchio professore o un lontano parente in preda a passioni “incestuose”? Ovviamente dovremo trovare il modo giusto per rifiutarlo senza però compromettere il lavoro, l’amicizia e senza mortificare il suo amor proprio! Non è facile, ma come spesso succede, la chiarezza e la coerenza si rivelano le armi più efficaci; vediamo dunque quali sono i 5 modi per rifiutarlo senza che lui ci odi per sempre:

  • Sono innamorata pazza di un altro! Se iniziamo ad avere anche solo il dubbio che lui voglia proporsi in una veste più intima, dovremo immediatamente tirare in ballo un amore appassionato e impossibile che ci impedisce di vedere altro: è fondamentale però giocare d’anticipo. Se gli confidiamo di essere cotte di un altro solo dopo che lui si è dichiarato, rischiamo infatti di farlo sentire stupido o peggio ancora in competizione con l’altro uomo e allora non ce lo toglieremo tanto facilmente di torno!
  • Se il mio più caro amico! Ecco un’altra di quelle frasi che, a meno che lui non sia completamente pazzo, dovrebbe inibirlo dal provarci; ribadire quanto gli vogliamo bene e lo stimiamo come amico inoltre ci metterà al riparo da ipotetiche ritorsioni post “due di picche”.
  • Sto attraversando un periodo di depressione. Poche cose spaventano un uomo come una donna psico labile e affettivamente instabile; se abbiamo dunque il sospetto che lui voglia avvicinarsi in veste di possibile fidanzato, scarichiamogli addosso tutti i nostri problemi, i pensieri più negativi che possiamo formulare e, con grande probabilità, lui non si sentirà offeso da un nostro rifiuto… Anche perché si guarderà bene dal provarci!
  • Ho paura di soffrire. Questa frase, tecnicamente, significa davvero poco; tuttavia, rappresenta un’arma vincente quando si tratta di rifiutare qualcuno senza però ferirlo nei sentimenti o nell’orgoglio. Lui penserà infatti che siamo sensibili e timorose, addirittura che forse non ci sentiamo all’altezza del suo amore e tanto gli basterà a non nutrire rancori.
  • Magari… forse… in futuro. Rimandare, a volte, può essere l’unico modo per rifiutare qualcuno senza offenderlo e senza mettersi in situazioni imbarazzanti; è una scelta però rischiosa, perché lui potrebbe prenderci sul serio e decidere di aspettarci! Nella stragrande maggioranza dei casi però, dopo un po’ inizierà a dare le sue attenzioni a qualcun’altra e noi saremo libere di fare altrettanto!