Film a luci rosse “uccidono” il matrimonio: guardarli insieme…

Pubblicato il 23 agosto 2016 14.51 | Ultimo aggiornamento: 23 agosto 2016 14.51

Tags: ,

 

R OMA – I film a luci rosse “uccidono” il matrimonio: secondo quanto riportato dal Daily Mail, lo dice uno studio portato avanti dai ricercatori dell’Università dell’Oklahoma (Usa). A detta degli studiosi, guardare film hard con il proprio partner non solo non fa bene alla coppia, ma potrebbe anche aprire la strada al divorzio. Inoltre: la visione di materiale pornografico non sembra avere effetti positivi sui coniugi che sono in crisi, insomma, non è la soluzione alla crisi.

A queste conclusioni gli studiosi sono arrivati dopo aver intervistato varie coppie nel corso di un anno. Un occhio di riguardo è stato riservato alle persone religiose, per le quali la fede sembrerebbe rappresentare un potente collante per continuare a rimanere insieme, nonostante la crisi sentimentale.

L’uso della pornografia potrebbe far oscillare un matrimonio felice al punto da arrivare al divorzio, ma non sembra avere effetti negativi su un matrimonio già infelice”, spiega il Dr. Samuel Perry, che aggiunge: “Pensiamo che questa informazioni sia utile per essere consapevoli delle potenziali conseguenze della pornografia in determinate circostanze”.

Prendere come punto di riferimento nella propria vita sessuale performance che arrivano dai siti a luci rosse potrebbe creare insoddisfazione nella coppia, incapace di mantenere i livelli degli “addetti al settore”. C’è il rischio che gli obiettivi da raggiungere a letto diventino troppo ambiziosi. Parola d’ordine: equilibrio. E’ possibile guardare film hard, tenendo a mente che proprio di film si tratta e non di vita reale.