Donne, non rivelate mai la vostra età: sarete più affascinanti

Pubblicato il 18 agosto 2015 12.04 | Ultimo aggiornamento: 18 agosto 2015 12.17

Tags:

di Redazione LadyBlitz
 

R OMA – Donne, non rivelate mai la vostra età: sarete più affascinanti. A lanciare questa sfida è Wendy Leigh sul Daily Mail. La scrittrice inglese ritiene che una donna non dovrebbe mai rendere nota la sua età anagrafica, bensì tacere su questo aspetto, così da non influenzare il partner che si trova davanti. Dichiarare di avere 20, 30, 40 o 50 anni comporta infatti l’associazione a determinati luoghi comuni, che non permettono all’uomo di farsi un giudizio proprio sulla donna che incontrano.

“Da quando ho 30 anni mento sulla mia età (…) Per quanto mi riguarda, la mia vera età è affare di nessun altro se non dell’Ufficio Passaporti di Sua Maestà. (…) Ad esempio, non molti anni fa, mi sono goduta i miei flirt amorosi con un uomo di 35 anni e uno di 70 anni, (non allo stesso tempo – anche se, certamente, nella stessa settimana) e ho dato a ciascuno diverse informazioni sulla mia data di nascita per soddisfare l’occasione e la vanità dell’uomo in questione”.