Jurassic World: i dinosauri tornano al cinema e sbancano il botteghino

Pubblicato il 15 giugno 2015 18.19 | Ultimo aggiornamento: 15 giugno 2015 18.19

Tags:

di redazione LadyBlitz
 
"Jurassic World", il trailer. Jurassic Park sta sta tornando...

R OMA – Volano i dinosauri di Jurassic World con il nuovo “eroe” interpretato da Chris Pratt nel film di Colin Trevorrow, e si piazzano subito al top del box office del week end con 5.581.065 euro in 4 giorni. Viene così spodestato ‘Fury’ di David Ayer con Brad Pitt in missione nel cuore della Germania nazista nel 1945, secondo con 901.705 euro (2.983.234 in totale).

E scivola al quarto posto ‘Youth-La giovinezza’ di Paolo Sorrentino con 271.497 (5.447.612 totali) preceduto dal romantico ‘La risposta è nelle stelle’ (299.523), tratto dall’ultimo romanzo di Nicholas Sparks. Nessun altra new entry tra i primi dieci del fine settimana che vedono al quinto posto il terzo capitolo della saga horror diretta da Leigh Whannell, ‘Insidious 3- L’inizio’ con 254.807 euro (816.628 totali).

Precipita dal secondo al sesto posto il catastrofico San Andreas, il disaster movie di Brad Peyton con Dwayne Johnson con 221.283 euro (2.341.960 euro totali). Chiude la top ten ‘Il Racconto dei racconti- Tales of tales’ di Matteo Garrone con Salma Hayek e Vincent Cassel, con 66.658 (2.734.633 totali).

Con l’effetto dinosauri il box office totale raggiunge nel weekend gli 8.482.809 euro e risulta più che raddoppiato (+149%) rispetto allo scorso fine settimana quando aveva ottenuto 3.407.012 euro.