Tina Cipollari dopo Pechino Express: “Delusa da mio marito”

Pubblicato il 16 agosto 2016 13.09 | Ultimo aggiornamento: 16 agosto 2016 13.09

Tags:

 

R OMA – Tina Cipollari dopo Pechino Express: “Delusa da mio marito”. È rientrata da poche settimane in Italia dopo l’esperienza a Pechino Express: Tina Cipollari, visibilmente dimagrita e in forma, al settimanale Nuovo ha affidato alcune dichiarazioni in merito al marito Chicco Nalli. L’opinionista di Uomini e Donne ha spiegato di essere rimasta male per ciò che ha detto il marito mentre lei si trovava in Messico per Pechino Express. Ma andiamo con ordine.

Tina Cipollari è da poco rientrata in Italia dopo la partecipazione a Pechino Express, il reality di Rai 2 in cui l’opinionista di Uomini e Donne ha partecipato come concorrente. Tornata a Roma, Tina ha appreso dai giornali quello che il marito avrebbe dichiarato in sua assenza. Oggi, intervistata dal settimanale “Nuovo”, rivela che le parole del marito l’avrebbero delusa:

Un po’ ci sono rimasta male, lo ammetto. Si sa che, spesso però le dichiarazioni vengono travisate. Il senso di quello che voleva dire Chicco è diverso da quanto è stato riportato. Io l’ho lasciato a casa con i bambini, è vero. Ma non l’ho abbandonato. Lui era al corrente della mia partenza, ma la data esatta in cui avrei dovuto prendere l’aereo l’ho saputa solo con qualche giorno di anticipo. E lui è stato il primo che ho informato. Io capisco Chicco. Si sarà sentito un po’ smarrito all’idea di dover affrontare un mese con i nostri figli senza me”.

E a proposito della sua esperienza in Messico aggiunge:

Sì, mi sono messa in gioco come gli altri concorrenti in tutto e per tutto. La mia veste di vamp, come dite voi giornalisti, l’ho lasciata in Italia.

Ma a cosa si riferisce Tina? Probabilmente, alle parole di nostalgia che Chicco Nalli aveva affidato a molte riviste di gossip mentre lei registrava le puntate di ‘Pechino Express’. La Cipollari ha partecipato al reality insieme all’amico Simone Di Matteo e Nalli, rimasto a casa insieme ai loro tre figli, non ha nascosto il dolore legato alla separazione. Ecco cosa disse:

“Non pensavo che sarebbe stata così dura. Poco prima della sua partenza ero entusiasta all’idea che lei avrebbe fatto un’avventura del genere e non pensavo alle conseguenze… Adesso, dico la verità, non vedo l’ora che torni a casa: mi manca troppo e manca troppo ai suoi bambini. Già poche ore dopo la sua partenza mi sono accorto che mia moglie è veramente un vulcano che riempie ogni angolo della nostra casa con la sua forte personalità. La sua voce non risuonava più e io mi sono sentito improvvisamente solo. Ricordo la prima notte senza lei. Nel lettone ho cercato la sua mano ma niente… Poi mi sono alzato, mi sono guardato intorno e ho pensato: “E ora come lo riempio questo vuoto?”. Tutte le mattine, appena svegli, ci abbracciamo e poi ci diamo il buongiorno ma questo calore non lo sento più da settimane e sto male. Tina non è affatto scontata, è proprio l’aria che mi permette di respirare”.

Immagine 1 di 7
  • Tina Cipollari dopo Pechino Express: "Delusa da mio marito"

Immagine 1 di 7