Taylor Swift non era agli MTV VMA 2016: ecco perché

Pubblicato il 30 agosto 2016 14.10 | Ultimo aggiornamento: 30 agosto 2016 14.10

Tags:

 

L OS ANGELES – Taylor Swift non ha preso parte agli MTV VMA 2016. Il motivo? Secondo quanto riportato dal Daily Mail, doveva adempiere ai suoi doveri di cittadina. Proprio ieri è stata fotografata in tribunale a Nashville, nel Tennessee. Nessun guaio giudiziario per la popstar americana: Taylor Swift è stata sorteggiata come possibile giurata per un processo per violenza sessuale. D’latra parte quando si tratta giustizia, la legge non guarda in faccia nessuno, anche se sei la cantante più pagata del pianeta. Ecco che Taylor Swift è finita nella lista dei potenziali giurati, come accade anche a molti cittadini americani che hanno più di 18 anni. Come prevedibile, la presenza della cantante non è passata inosservata ai fotografi: tutti gli altri potenziali giurati le hanno chiesto autografi e selfie. E così sui social sono apparsi molti selfie con lei.

Per quel che riguarda Selena Gomez e Justin Bieber, loro non hanno preso parte ai VMA per altri motivi. Mentre la prima è impegnata con il suo revival Tour, Justin è stato paparazzato la sera della manifestazione musicale mentre si trovava in un locale di Studio City, quartiere della città di Los Angeles nella San Fernando Valley, mentre cantava al karaoke. Dopo aver bevuto un Jack Daniels, la popstar ha deciso di salire sul palco a cantanre Great Balls of Fire, una canzone del 1957 scritta da Otis Blackwell e Jack Hammer. Insieme a lui non c’era la fidanzata Sofia Richie, sebbene nelle ultime settimane siano quasi inseparabili.