Romina Power, caftano giallo per il concerto in Canada FOTO

Pubblicato il 29 settembre 2016 15.33 | Ultimo aggiornamento: 29 settembre 2016 15.33

Tags:

 
Romina Power: "Un giorno vorrei svegliarmi e sentire..."

T ORONTO – Romina Power, caftano giallo per il concerto in Canada. Una Romina raggiante e solare quella che si è esibita al Casino Rama, in Ontario (Canada). Insieme a lei anche l’ex marito Al Bano, con il quale continua la sua carriera artistica portando la loro musica in giro per il mondo. Per l’occasione Romina ha indossato un elegante abito lungo stile caftano giallo. Si tratta di uno dei modelli di vestito più amati dalla cantante e attrice. Non a caso lo ha scelto anche per il matrimonio della figlia Cristel, convolata a nozze con Davor Luksic.

Il matrimonio, celebrato a Lecce, è seguito poi con dei festeggiamenti di lusso nella Masseria La Mea, proprietà di famiglia Carrisi. È stato uno dei matrimoni più attesi dell’anno e non ha deluso le aspettative. Presenti, oltre agli adorati genitori, molti amici Vip. Grande assente, però, Loredana Lecciso e il motivo per cui la nuova compagna di Al Bano ha deciso di non partecipare al matrimonio ha fatto discutere in maniera positiva. “Deve essere il giorno di Cristel, io non c’entro e faccio un passo indietro”, ha dichiarato la Lecciso. Una decisione che le ha fatto onore e che è piaciuta molto al popolo del web.

L’ex marito di Romina Power si è confidato con una recente intervista a cuore aperto al Corriere della Sera. L’artista pugliese ha parlato degli emozionanti momenti del matrimonio della figlia Cristel:

“Mi sono detto, ok sei emozionato, ma non fare scherzi. L’unico scherzo che ho fatto, alla fine, è stato quello allo sposo: all’altare ho finto di girare i tacchi e portarmi via mia figlia”.

Inevitabile, arriva il confronto tra il suo matrimonio con Romina Power, celebrato il lontano 26 luglio 1970, e quello della figlia Cristel:

“Mancava lo stile e l’organizzazione delle nozze di Cristel. Io e Romina quel giorno ci perdemmo pure, per poi ritrovarci al ristorante….Capii per la prima volta il significato di ‘furor di popolo’: la gente rispondeva in coro insieme a noi, mentre pronunciavamo il sì […] L’augurio che faccio a mia figlia è che, a differenza di quello che è successo a me e Romina, il suo matrimonio duri per sempre”.

Immagine 1 di 3

  • Romina Power: "Un giorno vorrei svegliarmi e sentire..."
  • Foto Instagram
  • Foto Instagram

Immagine 1 di 3