Paul Walker, curiosità: da Fast and Furious alla morte FOTO

Pubblicato il 18 gennaio 2016 20.45 | Ultimo aggiornamento: 18 gennaio 2016 14.17

Tags: ,

 
Paul Walker, curiosità: da Fast and Furious alla morte FOTO

L OS ANGELES – Paul Walker, curiosità: da Fast and Furious alla morte FOTO. Amato, apprezzato, poi compianto. Una cosa è certa, Paul Walker nella sua breve vita ha lasciato il segno e migliaia di fan del film Fast and Furious lo ricorderanno per sempre. Dopotutto per anni il nome di Paul Walker è stato accostato a quello di Brian O’Conner, protagonista delle serie di film americani dedicati alle macchine e alla velocità che hanno segnato la storia recente di Hollywood. La coppia Brian o’Conner-Dom Toretto (interpretato da Vin Diesel) di Fast and Furious sembrava non doversi separare mai. Il destino, però, non è stato di questo avviso e ha voluto che la vita di Paul Walker si spezzasse a soli 40 anni proprio su una macchina spinta a tutta velocità, il drammatico 30 novembre 2013.

La notizia della morte fece il giro del mondo e moltissimi fan della serie espressero il loro cordoglio per la prematura e inaspettata morte dell’attore. Nonostante fosse ancora molto giovane, Paul Walker è stato un attore molto amato. Di seguito, ecco alcune curiosità su di lui:

  • Paul Walker è nato nel 1973 a Glendale, in California e sua madre era una modella. Aveva due fratelli, Caleb e Cody, e due sorelle, Ashlie e Amie. I genitori Paul William Walker III e Cheryl si sono separati nel settembre 2004. Suo nonno, William Walker, era un sopravvissuto di Pearl Harbor e campione di boxe della Marina, mentre suo nonno materno comandò un battaglione di carri armati in Italia sotto il Generale Patton durante la Seconda Guerra Mondiale.
  • Paul Walker non era solo un attore, era infatti laureato in Biologia Marina. Apprezzava molto il biologo marino Jacques-Yves Cousteau.
  • Nei primi anni 2000 fece l’audizione per il ruolo di Anakin Skywalker (Dart Feder) nel film “Star Wars: Episodio II – L’attacco dei cloni”. Gli dissero però  che era troppo vecchio per la parte. Disse che era l’unico ruolo che abbia mai veramente voluto. Fu preso invece Hayden Christensen, classe 1981.
  • Possedeva la Nissan Skyline R34 che ha usato in 2 Fast 2 Furious (2003).
  • Vita privata: Prima della sua morte, Walker viveva a Santa Barbara. Nel 1999 ha avuto una figlia con la sua ragazza di allora, Rebecca Soteros. I due si sono lasciati poco dopo e la figlia, di nome Meadow, ha vissuto con la madre alle Hawaii fino ai suoi 13 anni quando poi si è trasferita dal padre in California, nel 2011. Prima della sua morte aveva una relazione con Jasmine Gosnell, era molto amico di Tyrese Gibson e Vin Diesel, considerato da quest’ultimo un fratello, sia dentro che fuori dallo schermo, e chiamato affettuosamente “Pablo”. Aveva un tatuaggio con il nome della figlia sulla parte interna del polso destro insieme al fiore dello stato delle Hawaii.
  • Al momento della sua morte, Paul Walker stava girando il film Fast and Furious 7: le riprese erano appena iniziate ed erano state girate solo poche scene. Rimanendo senza uno dei protagonisti, si pensò inizialmente di bloccare il film e cancellare l’intera serie di film. In seguito si decise di portare a termine le riprese: la sceneggiatura del film fu in parte riscritta e, per completare le scene in cui avrebbe dovuto recitare Paul Walker si fece ricorso a ogni singolo minuto di girato degli altri film, rimontando ogni inquadratura e ri-doppiandola per far sì che si adattasse alla trama. Non solo: si unirono al cast anche i due fratelli di Paul, Caleb e Cody Walker, che fecero da controfigura al fratello.

Immagine 1 di 11
  • Paul Walker FOTO com’era da giovane: vita privata e curiosità

Immagine 1 di 11