Miriam Leone confessa: “Mi prendono in giro per le sopracciglia”

Pubblicato il 13 giugno 2017 12.20 | Ultimo aggiornamento: 13 giugno 2017 12.20

Tags:

 
Miriam Leone confessa: "Mi prendono in giro per le sopracciglia"

M ILANO – Miriam Leone confessa: “Mi prendono in giro per le sopracciglia”. E’ una delle attrici più belle e amate del nostro Paese, eppure, anche lei non è esente da insulti sui social. Miriam, 32 anni, ha rilasciato una lunga intervista al Corriere della Sera in cui parla della sua vita e della sua carriera. Non manca il riferimento alle nuove forme di comunicazione come Instagram. “I miei detrattori si concentrano sulle sopracciglia. Scrivono che le mie sono come quelle di Elio, di Elio e le storie tese“, spiega l’attrice di “1993” e “Non uccidere”. “Per molti anni mi sono sentita una diversa, strana”, ha specificato Miriam, che chiarisce:

“Ero biondastra con gli occhi chiari nella Sicilia di Aci Catena. C’è chi si rivolgeva a me come se fossi una straniera, non mi riconoscevano come una della comunità: mi chiamavano Mara, Miriana, Emilia… Insomma, ero abbastanza isolata. Sono stata parecchio dalla parte di chi sta in disparte. Offendere qualcuno “diverso” vorrebbe dire non volere bene a me stessa. Se invece qualcuno mi manca di rispetto…”.

Miriam Leone è tonata single dopo l’addio a Davide ‘Boosta’ Dileo, tastierista e fondatore dei torinesi dei Subsonica. Lui è stato il compagno di Fernanda Lessa, modella, disc jockey e conduttrice televisiva brasiliana, dalla quale ha avuto due figlie. Miariam ha definito la sua storia con il musicista “La più lunga. Ma è finita da un anno”. Poi ancora: “Oggi sono completamente da un’altra parte. Una nuova Miriam, perché ritrovarsi single a trent’anni è diverso che a venti: a rinascere è una donna”.

Immagine 1 di 4

  • Miriam Leone confessa: "Mi prendono in giro per le sopracciglia"

Immagine 1 di 4