Melissa Satta, ladri in casa nella notte: sfogo su Instagram

Pubblicato il 10 agosto 2016 09.43 | Ultimo aggiornamento: 10 agosto 2016 09.43

Tags:

 
Melissa Satta, ladri in casa nella notte: sfogo su Instagram

P ORTO CERVO – Melissa Satta, ladri in casa nella notte: sfogo su Instagram. Ecco cosa ha scritto sulla sua pagina social:

“I am so angry!!! Sono troppo arrabbiata per quello che è successo ieri notte…Stamattina ci siamo svegliati in casa mia in Sardegna con tutte le porte spalancate e ci siamo resi conto che sono entrati i ladri nella notte. La cosa più brutta non è ciò che hanno portato via,ma sapere che mentre dormivamo delle persone giravano per casa e sono entrati nelle camere da letto…Meno male Maddox dormiva con me e non si è reso conto di niente! piùsicurezza”.

Dopo essere stata fidanzata con Daniele Interrante e Christian Vieri, nel novembre 2011 Melissa Satta si è fidanzata con il calciatore tedesco-ghanese Kevin-Prince Boateng: il 15 aprile 2014, a Düsseldorf, nasce il loro primo figlio Maddox Prince Boateng. La coppia si sposa il 25 giugno 2016 a Porto Cervo.

Ospite a “Verissimo” Melissa Satta aveva confermato che presto avrebbe fatto il grande passo e poi ha anticipato che vorrebbe un altro figlio: “C’è sicuramente prima il matrimonio – ha fatto sapere a Silvia Toffanin – e poi vorrei allargare la famiglia con un secondo figlio”. L’ex velina si definisce una mamma sprint, come ha spiegato nel corso di un’intervista con Tgcom:

“Faccio tremila cose e riesco a conciliare tutto al meglio. Con Maddox mi diverto tantissimo, ha imparato a camminare e stiamo sempre insieme, giochiamo, facciamo tante passeggiate. Il rapporto adesso è diverso, è una fase completamente nuova ed è bellissima”.

Intervistata da Vanity Fair in occasione della sfilata, la modella ha parlato della sue vacanze ideali e dei luoghi che lei consiglia:

“Il mio posto del cuore è la Sardegna, ce l’ho nel sangue, la amo ed è la meta ideale di ogni mia estate. Però sono una viaggiatrice, da sempre, e ogni anno mi piace scoprire delle mete nuove. Ora però, con un bambino, ho delle esigenze un po’ diverse: i viaggi “all’avvantura” li devo accantonare per qualche anno, mi sa… Una meta che consiglio è proprio Dubai: ci vado da 15 anni, e offre qualcosa per tutti, per giovani e meno giovani, per chi ha bimbi piccoli e per chi è single e si vuole divertire. In molti dicono che è una città “finta”, una replica di una città americana nata nel nulla, ma in realtà offre molto, dal relax in spiaggia alle gite nel deserto”.