Mark Zuckerberg a Roma: jogging, poi Papa e Renzi

Pubblicato il 30 agosto 2016 12.55 | Ultimo aggiornamento: 30 agosto 2016 12.55

Tags:

 
Mark Zuckerberg, un'ora di sesso la settimana con la moglie per contratto

R OMA – Jogging al Colosseo, poi l’incontro con Papa Francesco e il premier Renzi, nel pomeriggio una lezione alla Luiss e infine una passeggiata con la moglie Priscilla. E’ così che Mark Zuckerberg, fondatore di Facebook, ha passato la sua giornata romana. In Italia per il matrimonio di un amico, il fondatore di Spotify David Ek, Zuckerberg ha poi fatto tappa nella capitale.

Il premier Renzi, al termine dell’incontro, ha scritto proprio sul social network:

“A Palazzo Chigi ho incontrato oggi Mark Zuckerberg, inventore e creatore di Facebook. Da anni l’espressione “Chiedere l’amicizia” è diventata parte della vita quotidiana di molti di noi, utenti di questo social network. Solo in Italia siamo quasi trenta milioni! Memore degli studi latini di Zuckerberg, gli ho regalato una copia del “De amicitia” di Cicerone, un dei capolavori letterari della Roma antica. Abbiamo discusso su come valorizzare nel modo più efficace possibile Facebook nel governo della cosa pubblica. E di come la nostra cultura – anche il latino – sia colonna portante della difficile stagione che stiamo vivendo”.

Papa Francesco ha ricevuto Mark Zuckerberg con la moglie per un colloquio durato 20 minuti, in Vaticano. Il direttore della Sala stampa vaticana, Greg Burke, ha spiegato: “Hanno parlato di come usare le tecnologie di comunicazione per alleviare la povertà, incoraggiare una cultura dell’incontro, e fare arrivare un messaggio di speranza, specialmente alle persone più disagiate”.γ