Mario Balotelli, esordio di Pia allo stadio: “Che emozione…”

Pubblicato il 24 febbraio 2016 10.51 | Ultimo aggiornamento: 24 febbraio 2016 10.51

Tags: ,

 
balotelli

N APOLI – Pia Balotelli fa il suo esordio allo stadio. Mario Balotelli ha postato su Instagram una tenera foto che lo vede tenere in braccio la figlia di 3 anni al termine della partita Napoli-Milan. “Bella partita.. Bravi ragazzi. Ma certe emozioni non sono eguagliabili”, scrive riferendosi alla sua adorata bambina.

A vederlo giocare c’era per la prima volta la figlia accompagnata allo stadio dalla mamma Raffaella Fico. Tra i due ex sembra esserci un buon rapporto ora. Una conquista recente perché a ottobre la Fico giudicava così Mario come padre:

“Diciamo che non c’è frequenza”. A sentire mamma Raffaella insomma non è esattamente un genitore costante.

La showgirl parlava a Domenica Live, intervistata da Barbara D’Urso. Della figlia diceva: “E’ una pacioccona, la mia vita. Io vivo a casa con mia mamma e mio fratello. Casa nostra è sempre viva. Anche se qualcuno di noi è triste, c’è sempre lei. Rianima tutto”. Poi è il momento di Mario Balotelli. Scorrono le immagini della loro storia d’amore, ma Raffaella non si sbottona e non lascia trasparire emozioni: “Non voglio irritare la suscettibilità di nessuno, io con lui devo avere un rapporto sereno per nostra figlia. Se scelgo di non parlare è perché ci sono delle situazioni e per il rispetto di Pia che ci sta guardando”.

Una cosa però la dice: “Per fare il genitore ci vuole frequenza. Esempio, tu fai il tuo lavoro, non lo fai sporadicamente, lo fai tutti i giorni. Io magari mi alleno con frequenza in palestra per avere dei risultati. Però è frequente. Io ti posso dire solo che non c’è frequenza”.

Mario Balotelli e Raffaella Fico hanno comunque faticato per avere un buon rapporto per il bene della piccola Pia. La scorsa estate hanno passato una breve vacanza in barca tutti insieme. La coppia infatti è stata fotografata da Chi mentre si rilassava con la figlia su una barca al largo della costiera amalfitana.