Maria De Filippi confessa: “Maurizio Costanzo mi faceva…”

Pubblicato il 3 maggio 2016 14.54 | Ultimo aggiornamento: 3 maggio 2016 14.54

Tags: ,

 
Maria De Filippi, fisico da urlo in vacanza FOTO

Maria De Filippi confessa: “Maurizio (Costanzo) mi ha fatto leggere non so quanti gialli di Simenon facendomi fare il riassunto e la sintesi: ‘Riassumi in 5 minuti’, ‘riassumi in 3 minuti’, ‘riassumi in un minuto’, ‘dimmi qual è il centro del libro’, e così via”. Questa la confessione della conduttrice nel corso di un’intervista al Corriere della Sera, citata dal sito Oggi. Insomma, il giornalista non è per lei solo un marito, ma anche un maestro. Rispetto al suo modo di lavorare ha spiegato:

“Fin da piccola sono sempre stata abituata ad ascoltare perché in famiglia non avevo molta voce in capitolo. Ero la seconda e quindi, come tale, dovevo imparare a sentire più che a parlare. L’unica cosa che potevo dire all’epoca era: perché? Infatti mio papà mi chiamava Perché. Così, fin da quando ho iniziato a fare televisione ho sempre lavorato con le storie che arrivavano al centralino della redazione dei miei programmi. Nonostante io viva dentro una scatoletta, il fatto di aver avuto sempre un rapporto diretto con le persone che chiamano forse ha fatto la differenza. I miei programmi non li ho mai fatti sulla base di quello che pensavo io ma sulla base di quello che arrivava da fuori”.

“Dopo tanti anni che faccio televisione, ho capito che se dico una cosa devo stare attenta perché la gente può pensare che non sia un’opinione ma che possa essere vero, invece è semplicemente un’opinione. E nelle trasmissioni che registro quando mi scappano — perché mi scappano, eh — frasi legate a quello che penso, legate al mio umore, poi le taglio sempre. Mi autocensuro tutte le volte perché penso che non sia giusto esprimere il mio pensiero”.

Maria De Filippi e Maurizio Costanzo si sono sposati dopo oltre cinque anni di fidanzamento nell’estate del 1995. Lei è la sua quarta moglie. Il matrimonio è celebrato con rito civile al comune di Roma dall’allora sindaco Francesco Rutelli, che in seguito è diventato amico della coppia. Nel 2004 i coniugi Costanzo-De Filippi hanno adottato un adolescente all’epoca dodicenne, Gabriele.