Leonardo Bonucci: il figlio Matteo sta male. Solidarietà social

Pubblicato il 2 settembre 2016 12.32 | Ultimo aggiornamento: 2 settembre 2016 12.32

Tags:

 
Leonardo Bonucci: chi è Martina Maccari, moglie del calciatore

R OMA – Leonardo Bonucci, difensore della Juventus, sta attraversando dei giorni particolarmente difficili. Il figlio Matteo, due anni appena, ha dei problemi di salute. Non si tratta di una banale influenza, perché il bimbo a fine luglio è stato operato per una patologia acuta. Oggi i tifosi di tutte le squadre esprimono solidarietà al calciatore, come scrive Novella 2000:

Il primo messaggio è arrivato dalla pagina Facebook dei tifosi del Napoli: “È vero, viviamo di calcio 24 ore su 24, viviamo di gol e di sfottò, ma quando in gioco non c’è più una semplice partita ma la salute di un bambino, allora tutto il resto passa in secondo piano. Forza Matteo, forza Bonucci, Napoli è con voi”.

Il ct azzurro Giampiero Ventura ha spiegato che il calciatore ha avuto due giorni di permesso dal ritiro di Coverciano: “Ci auguriamo che vada tutto per il meglio”. E la Lega di serie A ha twittato: “Prima di chiudere questa giornata di calcio, il nostro pensiero va a tutta la famiglia Bonucci. Forza Matteo!”.

Leonardo Bonucci è nato a Viterbo, il primo giorno di maggio del 1987 e ha un fratello maggiore; è un difensore della Juventus e della Nazionale italiana e veste la maglia numero 19. Il 21 giugno 2011 ha sposato Martina Maccari e la famiglia si è allargata il 7 luglio dell’anno successivo con l’arrivo di Lorenzo e poi è arrivato il piccolo Matteo.Con Martina non è stato un colpo di fulmine, anzi il loro amore è stata piuttosto una scommessa, come ha raccontato un anno fa la signora Bonucci a TuttoJuve:

“Ci siamo conosciuti nel 2008, telefonicamente e quasi per scommessa. Tutt’altro che un colpo di fulmine. Al primo incontro, Leonardo era l’opposto di come me lo aspettassi. Non mi sembrava proprio il mio tipo. Invece… ci siamo fidanzati e poi ai tempi del Bari abbiamo cominciato a convivere. Un anno di litigate, poi la Juve, il matrimonio, Lorenzo”.