Laura Pausini torna in America Latina: coach del talent La Banda

Pubblicato il 12 luglio 2016 08.57 | Ultimo aggiornamento: 12 luglio 2016 08.57

Tags:

 
Laura Pausini confessa: "Ho sempre sognato di fare..."

D opo il successo della prima stagione (18.8 milioni di spettatori), Laura Pausini torna dall’11 settembre nelle vesti di coach per il secondo anno consecutivo al talent show La Banda, in America Latina. Insieme a Laura, due new entry: Wisin, protagonista della scena musicale urban, compositore e produttore, e Mario Domm, inconfondibile voce che ha fatto la storia di alcune delle realtà più importanti della musica latina contemporanea. Confermata alla conduzione Alejandra Espinoza. Il talent si arricchirà aprendo le porte anche alla categoria delle ragazze. Dopo il trionfo negli stadi italiani, Laura Pausini partirà il 25 luglio da Toronto, in Canada, per il Simili World Tour che terminerà il 25 ottobre a Monaco.

L’artista ha ironizzato sul fatto che alla luce dei suoi record, molti la considerino Wonder Woman: “Mi chiedono sorpresi: “Ma quanta roba fai?”. Io sono stupita del loro stupore, e mi pare sempre di essere un passo indietro a quel che potrei davvero fare”.

Questi i prossimi appuntamenti di Laura Pausini in giro per il mondo per il Latin America Tour: 26 luglio, Toronto-Brampton, Ontario Canada; 28 luglio New York, USA; 30 luglio Miami, USA; 5 agosto Los Angeles, USA; 10 agosto Monterrey, Messico; 12 agosto México DF, Messico; 14 agosto Guadalajara, Messico; 18 agosto Puebla, Messico; 20 agosto San José, Costa Rica; 23 agosto Panamá, Repubblica di Panama; 25 agosto Medellín, Colombia; 26 agosto Bogotá, Colombia; 28 agosto Quito, Ecuador; 31 agosto Lima, Perú; 2 settembre Santiago, Cile; 3 settembre Buenos Aires, Argentina; 7 settembre Asunción, Paraguay; 9 settembre Punta del Este, Uruguay; 11 e 12 settembre Sao Paulo, Brasile; 14 settembre Rio De Janeiro, Brasile; 17 settembre San Juan, Porto Rico. Simili European Tour a ottobre: il 7 Madrid, l’8 Barcellona, il 10 Marsiglia, il 12 Parigi, il 13 Lussemburgo, il 15 Londra, il 16 Bruxelles, il 18 Stoccarda, il 20 Zurigo, il 21 Ginevra, il 23 Essen, il 25 Munich.