Kendall Jenner inseguita da un molestatore: attimi di paura

Pubblicato il 16 agosto 2016 10.29 | Ultimo aggiornamento: 16 agosto 2016 10.29

Tags:

 
Kendall Jenner inseguita da un molestatore: attimi di paura

L OS ANGELES – Kendall Jenner inseguita da un molestatore: attimi di paura. Attimi di terrore per Kendall Jenner. Secondo i media americani, la sorellastra di Kim Kardashian sarebbe stata inseguita fno a casa da un uomo, un presunto molestatore. Come scrive TMZ l’uomo – pare, già ricercato dalle forze dell’ordine – sarebbe stato arrestato con l’accusa di stalking. Una brutta disavventura per Kendall Jenner, che nella notte del 14 agosto sarebbe stata vittima di un uomo molto, troppo molesto. Secondo quanto riferito dal sito TMZ, l’uomo l’avrebbe inseguita mentre faceva ritorno in auto nella sua nuova di West Hollywood Hills, a Los Angeles.

Come si legge sul sito americano, secondo alcune fonti delle forze dell’ordine la sorellastra di Kim Kardashian sarebbe stata inseguita fino al vialetto di casa dal misterioso molestatore (la cui identità non è stata ancora resa pubblica), tanto da chiamare il 911 e restare chiusa in macchina fino all’arrivo dei poliziotti. L’uomo sarebbe stato arrestato per stalking. Pare inoltre che fosse già stato spiccato un mandato per il suo arresto, per ragioni non ancora chiarite. Kendall aveva comprato l’abitazione in questione, nei pressi del Sunset Strip, solo due mesi fa.

Kendall Jenner, dopotutto, è una delle sorellastre di Kim Kardashian nonché modella famoso in tutto il mondo e richiestissima da stilisti e aziende di moda. Classe 1995, è nata dopo Kourtney, Kim, Khloé e Rob Kardashian (tutti nati dalle nozze tra Kris Jenner e Robert Kardashian, il celebre avvocato di OJ Simpson) e prima della piccolina di famiglia, Kylie Jenner, come lei frutto del matrimonio tra Kris e Bruce Jenner, che oggi è diventato donna ed è noto come Caitlyn. Ma quanto guadagna una top model come lei? A rivelarlo a ‘CR Fashion Book’ è Frank Spadafora, ex direttore di casting, fondatore e ceo di ‘D’Marie Archive’. Siete pronti? Perché si parla di cifre da capogiro che arrivano fino ai 300mila dollari. Il gioco è sempre lo stesso: si contatta una modella del calibro di Kendall Jenner, si invia il vestito o il prodotto che lei deve mostrare su Instagram e si paga per tale servizio. Una nuova forma di pubblicità che le fashion blogger conoscono benissimo, al punto che è diventata fonte di sostentamento per molte di loro.

“Tre delle modelle più in vista sui social – rivela Spadafora – e cioè Kendall Jenner, Cara Delevingne e Gigi Hadid, guadagnano tra i 125mila e i 300mila dollari per ogni post che pubblicano nei loro profili social”.

Immagine 1 di 10
  • Kendall Jenner scandalosa: vestito aderente e trasparente FOTO

Immagine 1 di 10