Kendall Jenner: ecco qual è la sua paura più grande

Pubblicato il 17 agosto 2016 12.52 | Ultimo aggiornamento: 17 agosto 2016 12.52

Tags:

 
Kendall Jenner da urlo: shorts in pelle e top corto FOTO

N EW YORK – Kendall Jenner: ecco qual è la sua paura più grande. Kendall Jenner è letteralmente terrorizzata dalle frittelle e dai pancake. E non, come si possa pensare, per paura di ingrassare ma per via del fatto che ha una vera e propria malattia: si chiama  trypophobia di cui soffre appunto Kendall Jenner come confessato dalla modella stessa e causa una irrefrenabile e incondizionata paura patologica die fori o delle superfici bucate, in particolar modo quando queste si presentano come una trama irregolare. Così accade che Kendall Jenner si senta male anche solo nel guardare una semplice frittella. Nel suo blog, Kendall ha scritto:

«Sembra ridicolo, ma guardare piccoli buchi mi trasmette davvero tanta ansia. Non posso proprio guardare i pancakes, i nidi d’ape o le frittelle, soffro di trypophobia. È un disturbo che hanno tante altre persone».

Proprio di recente la madre della giovane, Kris Jenner, ha rivelato i problemi di ansia e gli attacchi di panico della figlia, che l’hanno colpita qualche mese fa durante un viaggio di lavoro a Parigi.

Insomma, se per milioni di fan di Kendall la modella sembra irraggiungibile, queste ultime dichiarazioni dimostrano come anche una diva di Hollywood come lei possa soffrire di ansie e sia vittima di problemi proprio come tutte le ragazze comuni.

Classe ’95, nonostante Kendall abbia appena 21 anni è una delle it girl e icone di moda più in voga del momento oltre che una delle modelle più richieste dagli stilisti delle case di moda più importanti. Ma quanto guadagna una top model come lei? A rivelarlo a ‘CR Fashion Book’ è Frank Spadafora, ex direttore di casting, fondatore e ceo di ‘D’Marie Archive’. Siete pronti? Perché si parla di cifre da capogiro che arrivano fino ai 300mila dollari. Il gioco è sempre lo stesso: si contatta una modella del calibro di Kendall Jenner, si invia il vestito o il prodotto che lei deve mostrare su Instagram e si paga per tale servizio. Una nuova forma di pubblicità che le fashion blogger conoscono benissimo, al punto che è diventata fonte di sostentamento per molte di loro.

“Tre delle modelle più in vista sui social – rivela Spadafora – e cioè Kendall Jenner, Cara Delevingne e Gigi Hadid, guadagnano tra i 125mila e i 300mila dollari per ogni post che pubblicano nei loro profili social”.