Kendall Jenner cancellata da Instagram: “colpa di Kylie”

Pubblicato il 16 novembre 2016 12.52 | Ultimo aggiornamento: 16 novembre 2016 12.52

Tags: ,

 
Kendall Jenner cancellata da Instagram: "colpa di Kylie"

L OS ANGELES – Kendall Jenner cancellata da Instagram: “colpa di Kylie”. Chiunque sia fan di Kendall Jenner non avrà potuto fare a meno di notare che la super modella è completamente sparita da Instagram. Il suo profilo, che vantava più di 60 milioni di follower, si è volatilizzato e i fan devono fare a meno delle sue foto da più di 2 giorni. Ma cosa è successo a Kendall Jenner? In molti si sono chiesti quale possa essere stato il motivo per cui la modello ha deciso di sparire da Instagram. Ebbene, secondo alcuni gossip sembra che la “colpa” sia della sorella Kylie. O meglio, pare che proprio grazie alla sorella minore Kendall abbia capito di quanto sia importante “la vita reale” rispetto a quella “fittizia dei Social” e per questo motivo abbia deciso di disintossicarsi da Instagram e dare un taglio netto a Instagram.

Recentemente in una intervista Kendall ha confessato che gli ultimi comportamenti di Kylie nei confronti dei Social le hanno fatto capire molte cose:

“«Eravamo in vacanza e Kylie non faceva altro che tenere gli occhi incollati sul telefono. Non potevo crederci. “È incredibile che tu ti stia perdendo tutto questo” le ho detto. E quello è stato per me il momento in cui ho capito tutto. È come se mi fosse scattato qualcosa nel cervello. Per questo adesso mi capita di cancellare il mio Instagram, Twitter o Snapchat per un paio di giorni»”.

Non solo, nellìintervista Kendall ha aggiunto:

“Trovo molto offensivo essere a cena con qualcuno che sta lì seduto tutto il tempo a guardare il cellulare. Voglio dire: non sono abbastanza interessanteperché tu possa parlare con me anziché usare il telefono?. Ho molti cari amici e anche membri della mia famiglia che sono così attaccati al proprio cellulare da non riuscire a farne a meno”.