Kate Middleton si sente triste e sola? La dichiarazione spiazza

Pubblicato il 21 aprile 2017 13.16 | Ultimo aggiornamento: 21 aprile 2017 13.16

Tags:

 
Kate Middleton, il look di Natale indigna: quelle FOTO...

L ONDRA – Kate Middleton si sente triste e sola? La dichiarazione spiazza. In occasione della maratona promossa da Heads Together, la fondazione che organizza eventi benefici a favore dei bambini con malattie mentali di cui Kate è madrina e testimonial, la Duchessa si è lasciata andare ad una confessione che non è sfuggita agli osservatori reali più attenti. Parlando con i partecipanti ha raccontato che spesso la maternità l’ha portata a sentire la solitudine. In molti hanno pensato che quelle parole potrebbero essere molto più che un semplice commento ma una vera e propria richiesta di aiuto.

La Duchessa stava chiacchierando con delle mamme che hanno sviluppato una app per aiutare le madri che si sentono sole a trovare amiche e confidenti che si trovino nella stessa situazione. Secondo quanto si legge sull’Indipendent,la Duchessa avrebbe detto:

Sì, a volte ti senti triste e sola ma la verità è che ci sono tante altre mamme che si trovano nella tua stessa situazione”.

Secondo molti esperti della corona inglese, Kate Middleton potrebbe sentirsi molto sola nel suo ruolo di mamma. Nonostante abbia una intera squadra ad aiutarla con i bambini, il fatto di essere la moglie di William nonché ormai membro ufficiale della famiglia reale fa si che non possa avere tante amiche e confidenti come una mamma qualsiasi. Di certo Kate non può ritrovarsi al parco a chiacchierare normalmente con le altre madri. Molti fan pensano che Kate stia combattendo segretamente con i problemi della genitorialità e, per questo, sembra che si sia addirittura iscritta in modo anonimo a Mumsnet, un sito online in cui le mamme di tutta la Gran Bretagna si scambiano consigli. Questo pare sia dovuto al fatto che Kate e William hanno due opinioni completamente diverse su come crescere i figli. La Duchessa non vuole che George e Charlotte abbiano la stessa educazione regale e impostata che hanno avuto Will e Harry. Ecco perché sta cercando di crescere i bimbi nel modo più semplice possibile. William però non la vede così e vorrebbe crescere i figli come due veri eredi al trono, seguendo l’etichetta e il protocollo reale.