Kate Middleton, principino George, parla la zia: “È il più..”

Pubblicato il 16 febbraio 2016 11.31 | Ultimo aggiornamento: 16 febbraio 2016 11.31

Tags:

 

L ONDRA – Kate Middleton, principino George, parla la zia. Intelligente, il più sveglio di tutti. Ha iniziato a parlare molto prima di tutti i bambini della sua età. Non è la prima volta che viene manifestata l’intelligenza acuta del principe George, figlio di Kate Middleton e William. Già qualche mese fa la stampa inglese aveva sottolineato come, secondo i bene informati, il piccolo sarebbe davvero sveglio e addirittura il primo della classe. Il principe George ha iniziato da poco la prima classe delle materne eppure sembra avere già una marcia in più. A parlare questa volta però non sono gossip o voce infondate ma Sophie Winkleman, moglie di Lord Frederick Windsor, figlio del Principe Michele di Kent cugino della regina Elisabetta. Insomma, la zia acquisita di George che, come riporta il Daily Mail, intervistata dal sito Hello! ha raccontato di come il piccolo George sia intelligentissimo e abbia cominciato a parlare ben prima di tutti gli altri bambini suoi coetanei:

“Noi eravamo stati invitati per un tè a Kensington Palace appena prima che nascesse la piccola Charlotte. George aveva circa 20 mesi e lo abbiamo fatto incontrare con nostro figlio, Maud, che era di sole 3 settimane più giovane. George è un bimbo molto intelligente, sapeva già articolare le parole e parlava, molto prima di qualsiasi altro bimbo della sua stessa età”.

Insomma, sembra proprio che il principino George abbia preso molto dalla mamma. Kate Middleton, infatti, è famosa per essere una donna molto sveglia. Non è un caso se durante qualsiasi uscita pubblica riesca a catalizzare l’attenzione su di sé. E dire che, negli ultimi tempi, la Duchessa è stata oggetto di critiche. Il popolo inglese non ha infatti digerito il fatto che, secondo quanto riportato dal Daily Mail, avrebbe speso circa 3 mila sterline (quasi 4mila euro) per un volo in elicottero dal Norfolk a Londra, dopo la pausa di Natale. La Duchessa è stata criticata perché, al contrario, la Regina Elisabetta per lo stesso identico viaggio ha optato per un biglietto del treno, spendendo solo 55 sterline (70 euro) per un posto in prima classe. Insomma, una bella differenza che, ovviamente, non è passata inosservata visto che il popolo inglese contribuisce (e non poco) alle spese della Famiglia Reale.