Kate Middleton pessima madre? William: “Non riesce a…”

Pubblicato il 19 maggio 2017 11.43 | Ultimo aggiornamento: 19 maggio 2017 11.43

Tags:

 
Kate Middleton pessima madre? William: "Non riesce a..."

L ONDRA – Kate Middleton pessima madre? William: “Non riesce a…”. Anche Kate è alle prese con i problemi genitoriali. Nonostante la Duchessa abbia a disposizione una intera “squadra” per crescere al meglio George e Charlotte, infatti, sembra che abbia molta difficoltà a gestire i figli, soprattutto George. Secondo quanto si legge sul sito celebdirtylaundry, sarebbe stato proprio William ad ammettere che la moglie ha parecchi problemi a controllare il primogenito soprattutto quando si tratta di videogiochi e tablet. Secondo Will, Kate non riesce ad imporre a George le regole per un sano e responsabile uso dei videogiochi:

“Durante la visita al Royal Marsden Hospital di Londra questa settimana, il principe William ha avuto a che fare con un bambino che non riusciva a togliere gli occhi dal gioco di Star Wars sul Nintendo DS, nemmeno per salutare il principe. Chiacchierando un po con la madre del bambino, William ha raccontato che anche loro in famiglia spesso discutono per l’eccessivo utilizzo di videogiochi da parte di George. Secondo quanto riferito, imbarazzato ha raccontato alla madre del bimbo: “Ho esattamente lo stesso problema con George. A volte è completamente assorbito dall’uso dei tablet”.

Se ciò non bastasse, William ha anche confessato alle persone con cui si è intrattenuto all’ospedale Royal Marsden che il piccolo George, 4 anni il prossimo luglio, sta diventando turbolento e chiassoso ogni giorno di più. In realtà questa non è la prima volta che William si lamenta dei figli, soprattutto di George. Qualche mese fa aveva raccontato che il figlio stava diventando viziato e capriccioso.

Molti osservatori della corona inglese non riescono a fare a meno di chiedersi come sia possibile che Kate e William stiano avendo tutti questi problemi nel gestire la propria genitorialità. Dopotutto possono fare affidamento ad una intera squadra di tate e assistenti personali per crescere George e la piccola Charlotte. Eppure sembra che non riescano ad imporsi come genitori nei confronti dei figli. Molti professionisti consigliano di non far utilizzare tablet e videogiochi ai bambini per più di due ore al giorno. Il principe William non ha specificato quanto, precisamente, George giochi ai videogiochi ma sembra che per Will e Kate questo stia diventando un serio problema e che Kate non riesca ad imporre a George delle regole ferree. La Duchessa, dopotutto, più volte ha ammesso di avere molti problemi con la propria genitorialità e che le cose non sono così semplici come sembrano, neppure per lei.