Kate Middleton, Harry spiazza tutti: “Questo non è…”

Pubblicato il 8 novembre 2016 13.37 | Ultimo aggiornamento: 8 novembre 2016 13.37

Tags:

 
Kate Middleton, reazione choc di Harry: "Questo non..."

L ONDRA – Kate Middleton, Harry spiazza tutti: “Questo non è…”. Ennesimo problema per Kate Middleton questa volte alle prese con i numerosi gossip in merito alla nuova fidanzata del cognato Harry. La Duchessa ha un bel da fare in questi ultimi tempi per cercare di preservare la casa reale da scandali e chiacchiere. L’ultimo in ordine cronologico riguarda il cognato Harry, la cui nuova fidanzata (con cui sembra avere una relazione talmente seria tanto che si parla già di matrimonio) è al centro del ciclone per via proprio della sua relazione con Harry.

Un comunicato ufficiale di Kensington Palace firmato da Jason Knauf, segretario alla comunicazione di Harry, accusa i media di “sessismo e razzismo” in merito alla relazione fra Harry e la fidanzata, l’attrice americana Meghan Markle. Nella nota si afferma, per la prima volta in via ufficiale, che i due “si frequentano da qualche mese” ma che Markle è stato sottoposta ad una “ondata di abusi” per quanto riportato su giornali e siti web. Non solo: nel comunicato si afferma che “la scorsa settimana è stato superato il limite” da parte dei media:

“Il principe Harry è preoccupato per la sicurezza della signorina Markle ed è profondamente deluso per non essere riuscito a proteggerla”.

Il comunicato mette nero su bianco tutta una serie di “abusi” che l’attrice americana avrebbe ricevuto in questi giorni )come il fatto di essere stata denigrata sulla prima pagina di un giornale britannico) e soprattutto di aver subito commenti a sfondo razziale di alcuni articoli (il padre dell’attrice è bianco, la madre afro-americana) e gli attacchi “sessisti e razzisti” sui social media da parte di utenti non identificati chiamati “trolls”. Nel comunicato Harry si dice profondamente deluso dal comportamento di stampa e fotografi, con cui ha sempre cercato di mantenere un rapporto il più possibile professionale e ha accusato anche fotografi e reporter che hanno preso d’assedio la famiglia, gli amici e i conoscenti dell’attrice in cerca di informazioni in esclusiva e scatti da pubblicare. Infine, nel comunicato Harry spiega che

“Sa che i commentatori si difendono dicendo che questo è il prezzo da pagare per il ruolo che ricopre e che fa parte del gioco. Ma questo non è un gioco, questa è la nostra vita”.