Kate Middleton, anche Harry innamorato di una “commoner”?

Pubblicato il 3 febbraio 2016 14.59 | Ultimo aggiornamento: 3 febbraio 2016 14.59

Tags: ,

 
Principe Harry

L ONDRA – Anche per il principe Harry, come per suo fratello, un amore borghese? E’ proprio quello che si vocifera a Londra. L’incontro galeotto sarebbe avvenuto intorno a Capodanno. L’amore nato fulmineo e appassionato, come solo un grande amore può. Insomma sembra proprio che il principe Harry abbia trovato una fidanzata. Ma, come sempre accade in casa Windsor, anche se ormai in tempi moderni, anche se si tratta pur sempre di un pncipe “cadetto”, non destinato a essere re, la “candidata” va comunque analizzata e studiata, ne vanno soppesati pedigree e titoli.

E qui, ahimé, la biondina in questione è scarsa. Lei si chiama Juliette Labelle, nonostante il nome ci porti in Francia, la ragazza è americana. Non è nobile. Ha solo 22 anni. Ed è una donna in carriera, una carriera notevole visto che a soli 22 anni lavora nelle pubbliche relazioni per Dior, ma comunque una lavoratrice senza sangue blu. La regina, se la cosa dovesse andare avanti, dovrà quindi accettare un’altra Kate Middleton con l’aggravante del sangue americano e della carriera che, si sa, tende a non facilitare una “commoner” nella austera vita di palazzo, tutta etichetta e cerimonie ufficiali.

Kate sembra resistere bene al suo ruolo, ma dalla sua c’è l’aver conosciuto il coetaneo principe William ai tempi dell’università. Non ha quindi neanche mai ipotizzato di dover lavorare nella vita e dover fare quello che Juliette potrebbe essere chiamata a fare: rinunciare a qualcosa di magari faticosamente costruito da sola, con orgoglio e tenacia. Non è certo la prima volta che allo scapolone Harry viene affiancata una presunta fidanzata. Solo nelle ultime settimane si era parlato della principessa Maria Olympia di Grecia, giovanissima e bionda anche lei, rampolla e nobile a differenza di Juliette. Come distinguere dunque una voce veritiera da una infondata? Come sempre in questo mestiere quando si suppone e basta, ovvero in mancanza di prova concreta e certificata, il criterio da seguire è uno: la verosimiglianza.

Se non si può appurare il vero (in mancanza di collegamenti diretti col principe) ci si sforza almeno di intuire se la notizia è verosimile. Ebbene, a giudicare dai gusti e dal “curriculum sentimentale” del principino, la bionda Juliette è di gran lunga più verosimile della rampolla Maria Olympia. Spigliata, borghese, con i piedi saldamente a terra, molto atletica, bella ma non di una bellezza ingombrante, Juliette ricorda tutte le ex di Harry, da Chelsy Davy a Cressida Bonas, ma anche (sì, il paragone non è certo originale) la compianta Diana. Nelle foto del Daily Mail vediamo Juliette in barca con gli amici e per le strade di New York, la falcata e il piglio (e anche le gambe) ricordano di sicuro Lady D. Molto meno verosimile è invece la presunta passione del principe Harry per quella che, a giudicare dai social network, sembra essere una principessina ricca e viziata, amante del lusso e poco dedita e letture e pièce teatrali. Maria Olympia, insomma, a naso non incontra i gusti di Harry, Juliette invece molto di più. Viva la (futura) principessa Juliette allora.