Justin Bieber versione bambola? Giocattolo che fa infuriare i beliebers

Pubblicato il 11 gennaio 2017 11.35 | Ultimo aggiornamento: 11 gennaio 2017 11.35

Tags:

 
Justin Bieber versione bambola? Giocattolo che fa infuriare i beliebers

Justin Bieber versione bambola: i beliebers d’America hanno fatto presente il loro disappunto per la messa in commercio di un giocattolo che dovrebbe rappresentare l’attrice Emma Watson, ma in realtà ricorda proprio la popstar canadese. Si tratta di una bambola che si ispira a La Bella e la Bestia, il nuovo live action dello studio a breve nei cinema. La bambola riproduce le fattezze di Belle, interpretata dall’inglese Emma Watson, ma in realtà di bello sembra avere ben poco. E c’è chi sui social ha postato foto che mettono a paragone il volto della bambola con quello di Justin Bieber, somiglianza che non piace ai fan del cantante. Vero è che Justin non è stato l’unico termine di paragone. C’è chi ritiene che assomigli all’attrice Jennifer Garner e persino a Rudy Giuliani, un politico statunitense di origine italiana, che è stato sindaco di New York per il Partito Repubblicano dal 1º gennaio 1994 al 31 dicembre 2001. Paragoni che hanno tutti in comune la critica alla bellezza della bambola.

Poche ore fa un’altra notizia relativa a Justin Bieber ha scosso i beliebers. Secondo quanto riportato da Hotnewhiphop.com, il cantante inglese Ed Sheeran ha rivelato di non aver scritto “Love Yourself” per la popstar canadese, ma per un suo album, Divide. Considerando che il pezzo in questione è uno dei più apprezzati di Justin, la confessione di Ed non fa piacere ai fan di Bieber, che di fatto avrebbe interpretato un brano non scritto direttamente per lui. Una precisazione che l’artista inglese avrebbe potuto evitare di rendere pubblica, si lamentano i supporter. Vero è che, analizzando la questione, non c’è niente di male nel fatto che Ed Sheeran possa aver ceduto a un suo collega una canzone, inizialmente pensata per se stesso. Nel mondo della musica ciò accade spesso.