Justin Bieber, fuga dal tour: fan preoccupati ma…

Pubblicato il 14 settembre 2016 13.03 | Ultimo aggiornamento: 14 settembre 2016 13.03

Tags:

 

R OMA – Justin Bieber, fuga dal tour: fan preoccupati ma… La popstar canadese ha appena cominciato il suo lungo tour europeo ma dopo le prime due date (entrambe in Islanda) ha deciso di “scappare”. Justin Bieber, come riporta il Daily Mail, è stato infatti avvistato a Ibiza mentre va sullo skateboard, saltando sopra un suo “coraggioso” amico appositamente steso per terra. Una fuga tra una data e l’altra che ha fatto in un primo momento preoccupare tutti i fan europei, già in possesso del biglietto per il concerto ormai da mesi. Ultimamente infatti Justin Bieber ha avuto non pochi problemi personali, dovuti soprattutto al forte stress.

Intanto secondo quanto riportato dal sito Hollywoodtake, nonostante la storia con Sofia Richie, la popstar canadese non avrebbe dimenticato la sua storica ex Selena Gomez. Per quel che riguarda la storia con Sofia Richie, sembra che il cantante non sia intenzionato a iniziare una vera e propria relazione con la modella, figlia di Lionel Richie. Eppure Justin Bieber sembra molto preso da lei, come dimostrano le foto scattate durante la loro vacanza di coppia in Messico. Non sono mancati baci, abbracci e effusioni piuttosto calorose. Il sito americano specifica che sarebbe Selena quella che al contrario non è interessata a riallacciare i rapporti con lui e non il contrario come si legge spesso sui media d’oltreoceano.

Questo non è un momento facile per la Gomez, che in queste ore ha annunciato il suo momentaneo ritiro. L’artista è ancora malata di lupus. Quello di cui ora ha bisogno è un periodo di aspettativa per affrontare le crisi di ansia e di panico e la depressione causate dalla sua battaglia contro la malattia. La cantante ha detto al settimanale People che questi ultimi sintomi sono effetti collaterali del lupus ma che “presentano le loro sfide” e che ha deciso di affrontarli singolarmente. Selena ha 24 anni e al rotocalco, ringraziando tutti i suoi fan per l’appoggio, ha spiegato di voler “prendere il toro per le corna” e concentrarsi su tutto quel che serve a “mantenere salute e serenità'”. Di qui la decisione di sospendere i concerti della tournée Revival (ne restavano ancora una trentina) e prendersi un periodo di riposo. Ma anche di parlare apertamente della sua esperienza di malata: “Spero in questo modo di incoraggiare altre persone che si trovano nelle mie condizioni”. Di seguito alcune foto di Justin Bieber.

ECCO LE DATE DEL TOUR.

8 settembre 2016 Kópavogur Islanda Kórinn.
9 settembre 2016 Kópavogur Islanda Kórinn.
14 settembre 2016 Berlino Germania Mercedes-Benz Arena.
16 settembre 2016 Monaco Olympiahalle.
18 settembre 2016 Colonia Lanxess Arena.
20 settembre 2016 Parigi Francia Accor Hotels Arena.
21 settembre 2016 Parigi Francia Accor Hotels Arena.
23 settembre 2016 Oslo Norvegia Telenor Arena.
24 settembre 2016 Oslo Norvegia Telenor Arena
26 settembre 2016 Helsinki Finlandia Hartwall Arena
29 settembre 2016 Stoccolma Svezia Tele2 Arena
30 settembre 2016 Stoccolma Svezia Tele2 Arena
2 ottobre 2016 Copenaghen Danimarca Telia Parken
5 ottobre 2016 Anversa Belgio Sportpaleis
6 ottobre 2016 Anversa Belgio Sportpaleis
8 ottobre 2016 Arnhem Paesi Bassi Gelredome
9 ottobre 2016 Arnhem Paesi Bassi Gelredome
11 ottobre 2016 Londra Regno Unito The O2 Arena
12 ottobre 2016 Londra Regno Unito The O2 Arena
14 ottobre 2016 Londra Regno Unito The O2 Arena
15 ottobre 2016 Londra Regno Unito The O2 Arena
17 ottobre 2016 Birmingham Barclaycard Arena
18 ottobre 2016 Birmingham Barclaycard Arena
20 ottobre 2016 Manchester Arena
21 ottobre 2016 Manchester Arena
23 ottobre 2016 Manchester Arena
24 ottobre 2016 Birmingham Genting Arena
26 ottobre 2016 Sheffield Arena
27 ottobre 2016 Glasgow The SSE Hydro
29 ottobre 2016 Glasgow The SSE Hydro
30 ottobre 2016 Glasgow The SSE Hydro
1º novembre 2016 Dublino Irlanda 3Arena
2 novembre 2016 Dublino Irlanda 3Arena
8 novembre 2016 Vienna Austria Wiener Stadthalle
9 novembre 2016 Zagabria Croazia Arena Zagreb
11 novembre 2016 Cracovia Polonia Tauron Arena
12 novembre 2016 Praga Rep. Ceca O2 Arena
14 novembre 2016 Amburgo Germania Barclaycard Arena
16 novembre 2016 Francoforte sul Meno Festhalle
17 novembre 2016 Zurigo Svizzera Hallenstadion
19 novembre 2016 Bologna Italia Unipol Arena
20 novembre 2016 Bologna Italia Unipol Arena
22 novembre 2016 Barcellona Spagna Palau Sant Jordi
23 novembre 2016 Madrid Barclaycard Center
25 novembre 2016 Lisbona Portogallo MEO Arena
28 novembre 2016 Londra Regno Unito The O2 Arena.