Ivan Basso, choc al Tour de France: “Ho un tumore al testicolo”

Pubblicato il 13 luglio 2015 17.11 | Ultimo aggiornamento: 13 luglio 2015 17.11

Tags:

di Redazione LadyBlitz
 
ivan-basso

R OMA – Choc al Tour de France: Ivan Basso, corridore italiano della Saxo-Tinkoff, si ritira dopo aver scoperto di soffrire di un tumore ai testicoli. L’annuncio in una conferenza stampa del team, al quale partecipa l’atleta, affiancato dal capitano Alberto Contador, in lacrime.

Basso, alla sua ultima partecipazione al Tour de France, era caduto durante la quinta tappa con arrivo ad Amiens. Una tac di controllo ha rilevato la presenza di un tumore. ”E’ un giorno duro, Basso ha scoperto di avere un serio problema di salute: ti aspettiamo a Parigi”, il messaggio twittato da Contador. Il medico del team ha parlato di possibilità di piena guarigione al 98-99%, mentre il direttore sportivo del team De Jongh ha salutato Basso: ”Contiamo di rivederci a Parigi portandoti in regalo la maglia gialla”.

“Oggi non avrei dovuto essere qui, ci doveva essere solo il mio capitano Contador: ma sfortunatamente devo darvi una notizia, una cattiva notizia”: è cominciata così la conferenza stampa di Ivan Basso. ”E’ facile capire che a questo punto mi devo fermare – ha spigato Basso agli increduli cronisti, lo sguardo apparentemente sereno – e tornare in Italia. Il mio medico ha già contattato uno specialista in Italia, per operarmi al più presto possibile”.