Isabella Biagini a Barbara D’Urso: “Io, ormai una barbona”

Pubblicato il 1 febbraio 2016 15.29 | Ultimo aggiornamento: 1 febbraio 2016 15.29

Tags:

 

R OMA – Isabella Biagini, icona sexy degli anni ’60 e ’70, ha raccontato a Domenica Live la sua condizione economica: ha perso tutto, vive con una pensione di 700 euro, sta per perdere la casa per un raggiro. E potrebbe tornare in strada, su una panchina, proprio come Oggi l’aveva ritratta nel 2009. Una condizione difficile dovuta a quello che lei definisce un raggiro subito anni fa che l’ha messa letteralmente sul lastrico:

“Non ho mai chiesto niente a nessuno, nemmeno a mio marito, ho anche rinunciato agli alimenti durante la separazione. Mi ha telefonato la segretaria di Costanzo per chiedermi se avevo bisogno di qualcosa ma non voglio niente, non c’entro niente con questa vita. Mi mancano i farmaci e non sto bene con il cuore. Non vedo l’ora di andarmene”, ha raccontato in collegamento. Già nel 2009 raccontò la sua condizione al settimanale Oggi, che la ritrasse su una panchina: “Mi sono informata per una casa di riposo ma con la pensione che ho nessuno è disposto a prendermi. Per questo che ogni tanto prendo la mia coperta e il mio cane e vado per strada. Diciamo che mi sto allenando per quella che potrebbe essere la mia vita futura: una vita da barbona”.

Alla fine Barbara D’Urso ha proposto alla Biagini non solo un aiuto per trovare una casa dignitosa ma anche l’aiuto gratuito di un avvocato per cercare di risolvere la sua situazione.