Gianluca Vialli, chi è la moglie, Cathryn White-Cooper

Pubblicato il 18 febbraio 2016 20.20 | Ultimo aggiornamento: 18 febbraio 2016 18.38

Tags:

 
Gianluca Vialli, chi è la moglie, Cathryn White-Cooper

Gianluca Vialli, chi è la moglie, Cathryn White-Cooper. Vialli, 51 anni, è nato il 9 luglio 1964 a Cremona. L’ex calciatore è protagonista del nuovo reality Squadre da incubo, da giovedì 18 febbraio su Mtv8 per otto prime serate, in cui il campione di Samp, Juve e Chelsea, con il collega Lorenzo Amoruso, gira per i campetti di mezza Italia, risollevando le sorti delle squadre più in difficoltà. I due coach saranno a stretto contatto con la “squadra” per una settimana: dopo 5 giorni di training intensivo dentro e fuori dal campo la squadra è chiamata alla prova del nove ossia ad una partita, “in casa”, del campionato di categoria. Sarà il test ideale per valutare progressi e margini di miglioramento. In ogni puntata l’esito è differente: si potrà perdere con orgoglio, pareggiare lottando su ogni pallone o addirittura vincere. Gianluca Vialli sarà la mente, il boss in giacca e cravatta che agirà sul management delle squadre per ripristinare l’ordine elaborando delle tattiche di intervento. Lorenzo Amoruso sarà il braccio e sottoporrà il team a rigidi allenamenti intensivi richiedendo sforzi e disciplina.

Vialli è sposato con Cathryn, arredatrice d’interni londinese. In un’intervista con Il Centro, Gianluca Vialli ha parlato della moglie, dicendo “Con Cathryn sono felicissimo, abbiamo due figlie splendide, mi sento fortunato”. Per quel che riguarda invece il suo possibile ritorno in Italia, risponde: “Per ora sto bene a Londra anche perché mia moglie vuole restare in Inghilterra. Poi, quando torno in Italia, mi posso permettere di fare il turista: cibo, bei posti, sole”.

Tre sono i calciatori con cui ha amato giocare e tre che ammira oggi. “Sono stato a stretto contatto con campioni e uomini fantastici, ma se ne dovessi sceglierne tre, guardando al passato, devo posso citare Roberto Baggio, Roberto Mancini, Alessandro Del Piero, e ce ne metto anche un quarto: Gianfranco Zola. Quelli che apprezzo di più sono Gigi Buffon, Francesco Totti e Massimo Ambrosini, anche se lui ormai non gioca più. Tutti “anzianotti”, così mi sento meno vecchio”. Di seguito un video in cui si vede la moglie di Gianluca Vialli.