Gabriel Garko: “Adua Del Vesco mi stava antipatica, poi…”

Pubblicato il 9 marzo 2016 11.56 | Ultimo aggiornamento: 9 marzo 2016 11.56

Tags:

 
Gabriel Garko, chi è Adua, fidanzata dell'attore FOTO 5

R OMA – Gabriel Garko e Adua Del Vesco ripercorrono i momenti iniziali della loro storia d’amore. L’attore la trovava antipatica e altezzosa, la fidanzata invece era più preoccupata: “La notte prima di girare con lui non ho dormito”, hanno detto intervistati da “Tv Sorrisi e Canzoni”.

Valletto dell’ultima edizione del Festival di Sanremo, Garko e Adua si sono conosciuti sul set della fiction “Non è stato mio figlio” che andrà in onda a marzo nella prima serata di Canale 5. La passione tra loro, però, è divampata solo una volta finite le riprese. L’attore, che ha già fatto sapere alla fidanzata che non la sposerà mai, ammette però di essere rimasto stregato dall’attrice più giovane di lui di 17 anni:

All’inizio mi era antipatica. Era un po’ altezzosa, quasi scostante. Poi ho capito che era solo timida, l’ho conosciuta e le cose sono andate meglio. Ma la nostra storia è cominciata dopo le riprese del film.

A conquistarlo è stata la semplicità di Adua:

Non mi piacciono le donne costruite: non voglio addormentarmi con una donna e svegliarmi con un’altra, nel senso che non amo le ragazze che si mascherano con il trucco. Abbiamo diverse passioni in comune. Gli animali, per esempio. Quando voglio rilassarmi vado al maneggio e mi prendo cura di Othello, il mio cavallo.. Ne ho altri sei che tengo liberi in grandi spazi, a fare “vita da cavalli”, com’è giusto che sia. Se Adua e io litighiamo? Solo per quello che lei si lascia scappare con i giornalisti. E’ uno dei motivi per cui non amo le storie pubbliche: se viene detta o scritta la parola sbagliata io poi mi infastidisco. Ci sono già passato.

Immagine 1 di 7
  • Gabriel Garko-Adua Del Vesco e l'amore nato sul set FOTO

Immagine 1 di 7