Fabio Volo: “Vita da single? Non la rimpiango”

Pubblicato il 8 giugno 2016 16.13 | Ultimo aggiornamento: 8 giugno 2016 16.13

Tags:

 
Fabio Volo, chi è Johanna, fidanzata del conduttore FOTO

M ILANO – “Non ho rimpianti”. Sembra davvero cambiato Fabio Volo. A 44 anni è ora un compagno innamorato e un dolce papà di due maschietti. E sembra non rimpiangere affatto la sua vita da single sciupafemmine. Ne parla a Oggi:

“Non ho rimpianti, perché ogni scelta che uno fa comporta perdite e guadagni, vantaggi e svantaggi”, ha detto l’ex panettiere bresciano. “Per quel che mi riguarda quando vivo una situazione non provo rimpianti. Non sono uno di quelli che vuole continuare a fare il ragazzino anche da adulto e che poi, quando magari ha cinquant’anni va a trascorrere le serate in discoteca”, ha concluso.

“Ho sperimentato quello che desideravo e ora semplicemente vivo una fase diversa della mia vita. Ora vivo tra New York, Brescia e Milano. Mi piace essere in movimento e sentirmi cittadino del mondo”.

Fabio Volo, nome d’arte di Fabio Bonetti è nato a Calcinate il 23 giugno 1972. Ha dapprima raggiunto il successo in radio e in televisione, poi soprattutto nel campo letterario: nel 2011 i suoi romanzi sono infatti arrivati a vendere oltre 5 milioni di copie nella sola Italia. Rispetto alla sua attività letteraria ha detto nel corso di un’intervista al Corriere della Sera:

“Il punto di svolta sono stati i libri: realizzare che le persone comprano i miei romanzi li ha mandati fuori di testa. Ultimamente qualcuno ha cominciato a scrivere bene di me, ma in generale i giornalisti e gli “intellettuali” mi odiano. Non è un problema, più scrivono male di me, più vendo”. Di seguito una gallery di foto di Fabio Volo con la compagna Johanna Hauksdottir (Instagram).