Elisabetta Canalis confessa: “Così mi hanno spiata”

Pubblicato il 3 giugno 2015 13.58 | Ultimo aggiornamento: 3 giugno 2015 13.58

Tags:

di Redazione LadyBlitz
 

R OMA – Elisabetta Canalis confessa: “Così mi hanno spiata”. La showgirl sarda ha rilasciato un’intervista al settimanale Oggi in merito all’inchiesta sull’hackeraggio delle mail di oltre 30 vip che la vede coinvolta come vittima. I fatti risalgono al 2011-2011, quando la Canalis faceva coppia con George Clooney e l’indagine è nata  da una denuncia presentata da Elisabetta, avvertita da un giornalista rispetto al presunto tentativo di vendita di alcune sue foto private scattate durante una festa. La Canalis, che dopo le nozze con Brian Perri si è trasferita in California, ha dichiarato in esclusiva alla rivista:

“Sono stata avvisata che ignoti avevano provato a proporre in vendita a una rivista patinata numerose fotografie scattate al mio compleanno durante una festa privata tenutasi nell’abitazione del mio compagno dell’epoca. A quel punto mi sono rivolta alla polizia e grazie al loro intervento sono venuta a sapere che la mia casella di posta elettronica e gli account di condivisione cloud erano tenuti sotto controllo da persone estranee ai fatti ed evidentemente non autorizzate e ho iniziato a temere per la mia riservatezza perché qualcuno aveva violato il mio senso privato (…). Mi sono sentita spiata  nella mia vita personale e privata, perché non avevo più la certezza di cosa fosse pubblico e cosa no (…). Temevo a ogni clic ed invio che qualcuno potesse leggere e vedere tutto (…).

Immagine 1 di 5
  • Elisabetta Canalis, Pasqua in spiaggia e FOTO pancino sospetto04
  • La foto del pancino sospetto

Immagine 1 di 5