Daniela Santanchè: “Con Sallusti è finita ma la vita va avanti”

Pubblicato il 19 maggio 2016 17.15 | Ultimo aggiornamento: 19 maggio 2016 17.15

Tags:

 
Daniela Santanchè si sente diva del cinema05

ROMA – Con Sallusti l’amore è finito, “ma la vita va avanti”. Parola di Daniela Santanchè che in un’intervista ha infine ammesso la crisi con il giornalista sulla quale si faceva gossip ormai da settimane. Ecco cosa ha raccontato a Fiamma Tinelli per Oggi:

Non avete mai nascosto di essere una coppia.

«Be’, siamo stati insieme nove anni».

«Siamo stati» vuol dire che non lo siete più?

«Questo è evidente».

E la fa soffrire?

«Certo che mi fa soffrire. Ogni storia che finisce è un fallimento».

C’è qualcun altro? Accanto alle valigie di Sallusti imperversano le foto di lei e Dimitri Asburgo Lorena al mare.

(Ride). «Be’, la vita va avanti».

E quindi?

«Si fanno delle scelte».

Lei senza un uomo non ci sta.

«Sono una passionale, senza amore non vivo. A cosa mi servirebbe essere la Santanchè se non avessi l’amore?».

Nel suo libro parla molto degli amici. Delle amiche, per nulla.

«Avere amiche è faticoso. Vogliono tempo e confidenze. Io lavoro sempre e dei fatti miei non parlo».

E con le donne litiga spesso.

«Non sono io che litigo, sono loro. È che le donne sono competitive. A un certo punto vogliono essere me».

Cos’è per lei fare politica?

«Avere passione per la cosa pubblica».