Checco Zalone, FOTO con la compagna Mariangela Eboli

Pubblicato il 18 gennaio 2016 20.15 | Ultimo aggiornamento: 18 gennaio 2016 16.25

Tags:

 
Di sposare la mia compagna me ne sono scordato. Mariangela ha fatto ricorso alla Corte europea dei diritti dell’uomo. Ora vediamo, dai. Stiamo bene così», ha scherzato l'attore, che sogna di allargare la famiglia. «Adesso che ho finito il film e ho più tempo libero, mi rimetterò a fare l’amore e magari faremo un altro figlio, un bel maschietto, stavolta».

R OMA – Checco Zalone, chi è la compagna dell’attore? Risposta: Mariangela Eboli. L’attore del film “Quo Vado?” e “Sole a catinelle” (nome d’arte di Pasquale Luca Medici, 38 anni) fa coppia da anni con la Eboli, madre di sua figlia Gaia, che ha 2 anni. I due si conoscono da dieci anni. Lei è originaria di Triggiano, un paese in provincia di Bari, l’ha incontrato la prima volta quando faceva il cantante di pianobar: lei intonava pezzi di mina Mina e Aretha Franklin, lui suonava. Si sono messi insieme dopo cinque mesi di conoscenza. Mariangela in passato ha raccontato alle telecamere di Sky alcuni dettagli dell’inizio della loro love story:

“Era il 2005. Ci siamo incontrati a gennaio, in estate Luca ha cominciato con i laboratori di Zelig, a settembre lo hanno chiamato per il provino. Perciò collega la nostra storia alla sua fortuna”.

Continua intanto il successo inarrestabile di “Quo vado?”, che mantiene la vetta del box office per il terzo weekend consecutivo e con altri 5.682.360 euro (media schermo: 5.609 euro) portando l’incasso totale a uno stratosferico 59.056.193 euro, equivalenti a 8.377.301 biglietti staccati. Rispetto al rapporto con Gennaro Nunziante, regista con cui hai realizzato tutti i tuoi film, in un’intervista a Sette ha detto: “Siamo una coppia di fatto”. Come si sono conosciuti?

“Lui era un autore leggendario di Telenorba. Un giorno mi dissero che stava cercando un finto cantante neo-melodico per lo show Sottano’s, la parodia dei Soprano’s. Mi presentai col pezzo La globalizzazione. Dopo avermi ascoltato, mi chiese: “Ma ci sei o ci fai? Mi prese”Come nasceIl 90% delle idee che ci vengono… le cestiniamo. La canzone del film di quest’anno inizialmente doveva essere Facci sforare, un pezzo cantato da bambini europei e dedicato alla Merkel. Ma l’attualità ha fatto sì che tagliassimo tutto. Ci siamo concentrati sulla pubblica amministrazione. Dopo la nomina di Raffaele Cantone all’Expo e il gran parlare di corruzione e concussione, cazzeggiando ci siamo chiesti che cosa fossero davvero. È nata una prima scena”. Di seguito nel video la FOTO di Checco Zalone con la compagna.