Charlotte Casiraghi, la famiglia si allarga: sta per arrivare…

Pubblicato il 15 novembre 2016 11.00 | Ultimo aggiornamento: 16 novembre 2016 11.14

Tags:

 
Charlotte Casiraghi, che fine ha fatto Gad? Non è molto lontano...

P RINCIPATO DI MONACO – Charlotte Casiraghi, la famiglia si allarga. La moglie di suo fratello Pierre, Beatrice Borromeo, è in dolce attesa. A lanciare la notizia è stato il sito spagnolo Hola!, che svela come la bella giornalista sia già al sesto mese. Insomma, un’altra (o un altro) piccolo erede sta per arrivare a Monaco. Questo vuol dire un altro nipote per nonna Carolina. C’è Sacha, il figlio avuto dal suo primogenito Andrea Casiraghi con la moglie Tatiana Santo Domingo e Raphael, il figlio della secondogenita Charlotte e dell’attore Gad Elmaleh. Nei mesi scorsi si era parlato anche di una possibile gravidanza della monegasca, ma poi il rumor non ha avuto seguito.

Non solo Charlotte Casiraghi è stata fotografata mentre andava a cavallo, ma sembra che abbia anche detto addio al suo compagno, il regista italiano Lamberto Sanfelice. Per lui, la nipote di Grace Kelly si era anche trasferita a Roma, salvo poi tornare indietro nel suo Paese natale. Di fatto, ogni notizia che riguarda la monegasca va presa con pinze. E’ cosa nota che Charlotte sia oltremodo riservata per quel che riguarda la sua vita privata, che ha sempre cercato di non dare in pasto ai paparazzi. Non a caso, nel corso di un’intervista con Vanity Fair, Charlotte Casiraghi si è sfogata proprio su questo aspetto della sua popolarità:

“Trovo inaccettabile che ci si aggrappi alla mia vita privata”, spiega la monegasca. “Quello che per me è un problema, è che posso essere osservata in ogni momento, scrutata nella mia vita intima. Mi sento colpita nella mia libertà“, specifica. Poi ancora: “Oggi viviamo in una società di oscenità, della messa in scena di noi stessi, ma non si può vivere nella trasparenza in modo permanente”. Charlotte specifica che ha fatto sempre “scelte di passione, di autenticità, che corrispondono a quello che è profondamente”.