Charlize Theron: “Ecco perché io e Sean Penn ci siamo lasciati”

Pubblicato il 30 marzo 2016 17.19 | Ultimo aggiornamento: 30 marzo 2016 17.19

Tags:

 
Charlène Wittstock, Charlize Theron...mai capelli lunghi FOTO

R OMA – “Non ha più funzionato”. E’ per questo che la storia tra Charlize Theron e Sean Penn è finita dopo appena un anno, anche se sembravano bellissimi e affiatati. Lo dice la stessa attrice, in un’intervista in cui si è aperta a confidenze più personali:

“Quando finisce una storia, c’è sempre il bisogno di fare sensazionalismo”, dice, “di creare qualche storia incredibile, qualche dramma”. “È andata così: stavamo insieme e poi non ha più funzionato e abbiamo deciso insieme di separarci: tutto qui”.

La scintilla tra i due premi Oscar, che erano amici di lunga data, è scoccata circa due anni dopo che l’attrice aveva adottato il figlio Jackson. Ma non è vero che Penn stesse per adottarlo: “Non è qualcosa che succede così in soli 18 mesi : non puoi fare questo a un bambino…bisogna essere molto delicati e molto onesti in queste cose. E Sean è stato grande in questo”.

Il gossip in realtà dice che la Theron fosse stufa della condotta da “bad boy” del fidanzato.  Di certo non avrà gradito l’intervista che mesi fa Penn fece a un boss di narcotrafficanti messicano poi arrestato. Lo scorso 2 ottobre, mentre in tutto il mondo si dava la caccia a Joaquin ‘El Chapo’ Guzman, il più potente narcotrafficante del globo in fuga dopo la seconda evasione da un carcere di massima sicurezza, l’attore e regista premio Oscar Sean Penn lo incontrava in gran segreto per un’intervista esclusiva pubblicata in queste ore dalla rivista americana Rolling Stone.

Un ‘colpo’ che ha lasciato di stucco le autorità messicane, che infatti hanno voluto sentire Sean Penn e l’attrice Kate del Castillo, colei che ha reso possibile l’intervista e l’ha realizzata insieme a Penn.