Cara Delevingne, confessione piccante: “Per avere la parte in…”

Pubblicato il 20 maggio 2016 15.25 | Ultimo aggiornamento: 20 maggio 2016 15.25

Tags:

 
Cara Delevingne , confessione piccante: "Per avere la parte in..."

“Non era nel copione ma David (Ayer, il regista ndr.) mi chiese di camminare nuda in una foresta, con i piedi nel fango e di ululare alla luna come un lupo”: queste le parole di Cara Delevingne, in merito al suo ruolo di maga Incantatrice in “Suicide Squad“. Il film del 2016 è stato scritto e diretto da David Ayer. Una pellicola basata sull’omonimo gruppo di supercattivi dei fumetti DC Comics. Il cast comprende oltre a Cara Delevingne anche Will Smith, Jared Leto, Margot Robbie, Joel Kinnaman, Viola Davis, Jai Courtney, Jay Hernandez, Adewale Akinnuoye-Agbaje, Ike Barinholtz, Scott Eastwood.

Cara non è solo un’attrice, ma anche un’icona di stile e bellezza per molte donne. Lo scorso aprile Rimmel London ha annunciato che Cara è entrata nella famiglia della casa cosmetica come ambasciatrice del marchio. Londinese di nascita, la 23enne sarà la protagonista di diverse campagne pubblicitarie per il brand di make up. Nota per il suo look audace e per il suo stile, Cara Delevingne è stata scelta per rappresentare Rimmel, spiega l’azienda in una nota, “perché oltre al suo incredibile successo come modella, si è rivelata un’attrice di talento con una brillante carriera davanti a sé ed è anche una giovane donna con un vastissimo numero di fan, oltre 36 milioni di followers su tutti i canali social”.

A soli 23 anni la top model britannica Cara Delevingne ha deciso di lasciare il mondo della moda, dicendo addio alle passerelle. In un’intervista al magazine del Times ha spiegato che le passerelle le hanno fatto dimenticare quanto fosse giovane e, anzi, l’hanno fatta sentire più vecchia. Era arrivata addirittura a “odiare” il suo corpo” e lo stress le ha scatenato una forte forma di psoriasi. Per poter sfilare ogni volta veniva ricoperta di fondotinta. Questo e la vita caotica della modella, continuamente in viaggio fra una metropoli e l’altra, l’hanno spinta a cambiare e a dedicarsi a quella che è la sua grande passione, il cinema. Ha già interpretato alcuni film, come ‘Città di carta’, tratto dal romanzo omonimo di John Green, e altri sono in programma. Di seguito una gallery dedicata a Cara Delevingne.

Immagine 1 di 17
  • Cara Delevingne: "Pronta a morire per una persona speciale"
Immagine 1 di 17