Cannes, Marion Cotillard: abito oro firmato Dior FOTO

Pubblicato il 16 maggio 2016 09.15 | Ultimo aggiornamento: 16 maggio 2016 00.23

Tags: ,

 
Cannes, Marionne Cotillard: abito oro firmato Dior FOTO

Marion Cotillard a Cannes 2016: abito oro firmato Dior. L’attrice francese torna nei panni di Gabrielle, donna inquieta, presa da grandi passioni anche erotiche. Per la piccola comunità agricola vicino Lione dove è cresciuta, è uno scandalo. E’ un po’ matta. In un’epoca, gli anni ’50, in cui le ragazze sono destinate al matrimonio, lei è diversa. In ‘Mal de pierres’, tratto dal romanzo di Milena Agus (Mal di pietre, edito da Nottetempo), l’attrice e regista Nicole Garcia porta sulla Croisette in concorso per la Francia questo personaggio dai toni romantici declinati, specie nel finale, al melò.

“Il destino di questa donna incarna per me la forma dell’immaginario, la potenza creatrice di cui noi tutti siamo capaci quando abbiamo grandi aspirazioni e i nostri sentimenti ci conducono all’estremità di noi stessi”, dice la Garcia oggi a Cannes. E ancora la regista: “Qualche cosa nella follia delle donne mi attira, in quanto portano in loro stesse quella fragilità, quel continuo tentennare fino al rischio di una catastrofe”. Spiega Marion Cotillard:

“Ho esplorato con questo personaggio la passione di una donna senza mezzi termini, che la vive ai confini della follia. C’è in lei una sorta di animalità. Mi piaceva la sua voglia di libertà e il fatto che mi ha messo a confronto con cose che non avevo mai esplorato”. “Quando accetto di fare un film – sottolinea ancora l’attrice – è come innamorarmi di qualcuno, ci penso tutto il giorno ossessivamente, è come legarmi a una persona. Ma non c’è un metodo che applico a tutti i film: ogni volta è un mistero. La prima cosa che mi interessa sapere del personaggio che interpreto è come ha vissuto la sua infanzia. E va detto che io ho vissuto una giovinezza ideale che mi ha reso una donna libera”.

Quanto al personaggio di Josè, “si può dire che lei lo utilizza. Diventa, per lei, un modo per scappare dalla famiglia. Mentre lui, che la sposa solo per interesse non amandola, alla fine si ritrova a volerle bene, ad amarla”. Di seguito le foto di Marion Cotillard (ANSA).

Immagine 1 di 4
  • Cannes, Marionne Cotillard: abito oro firmato Dior FOTO
Immagine 1 di 4