Belen Rodriguez, cattiverie su Santiago? “Non voglio…”

Pubblicato il 18 aprile 2016 17.00 | Ultimo aggiornamento: 18 aprile 2016 15.07

Tags:

 
Belen Rodriguez, cattiverie su Santiago? "Non voglio..."

B elen Rodriguez è stata intervistata da Paola Perego durante l’ultima puntata di Domenica In (GUARDA IL VIDEO). La showgirl argentina ha parlato della sua carriera, passata e presente, con gli occhi spesso lucidi per la commozione ma evitando di affrontare gli argomenti più caldi, come la rottura con il marito Stefano Di Martino, argomento che la Perego evita perché, dice, “non le interessa”.

“Su di me ne ho lette di tutti i colori. In tutti questi anni sono riuscita a crearmi una corazza. Non voglio parlare delle volte in cui ho dovuto affrontare cattiverie su un bambino, non voglio toccare l’argomento. Una cosa che mi ha dato sempre fastidio, all’inizio della carriera, era: Sì, è bella ma…. Mi dispiace quando puntano il dito contro una ragazza che può essere bella ma deve essere per forza stupida”.

“La bambina che ero, lo sono ancora oggi – dice la Rodriguez – Faccio le stesse cose. Da piccola cantavo con mio padre ed ero la protagonista delle favole che raccontava mia nonna. Ora faccio un po’ le stesse cose di quando ero bambina, ma sono pagata ”. Ripercorrendo la sua carriera, tra fiction e show, Belen racconta di essere sempre stata sotto i riflettori. “Ho sempre amato essere al centro dell’attenzione e poi lo ero naturalmente, per carattere, anche quando non avrei voluto”.

Quanto contano i soldi per te?, le domanda Paola Perego. Belen Rodriguez risponde:

“Tanto, perché grazie a quelli sono riuscita a realizzare tutti i sogni che avevo. Sono riuscita a rendere felice me stessa e tante altre persone della mia famiglia. È anche egoistico: io divento felice, facendo questo”. Cosa non è stato ancora capito di Belen? “È difficile da dire. Per tanto tempo sono stata la Belén ragazza e la Belén personaggio. Poi si sono amalgamate, adesso sto cercando di separarle di nuovo. Quello che la gente non ha capito, per colpa mia, è che Belén è tanto fragile. Sto cercando di prendermi del tempo per stare con la Belén ragazza, mi serve, Sto diventando grande”.