Barbara Berlusconi è incinta, figlio da Lorenzo Guerrieri

Pubblicato il 3 maggio 2016 15.27 | Ultimo aggiornamento: 3 maggio 2016 15.27

Tags:

 

R OMA – Barbara Berlusconi aspetta un bambino: lo rivela in esclusiva il settimanale Chi. Il vicepresidente e amministratore delegato del Milan è già mamma di Alessandro, 8 anni, ed Edoardo, 6, nati dal legame con Giorgio Valaguzza. Il terzogenito è frutto del legame con Lorenzo Guerrieri, con cui la figlia dell’ex premier Silvio Berlusconi e di Veronica Lario sta da tre anni. Barbara vivrà la gravidanza insieme alla sorella minore Eleonora, che è in attesa di una bambina dal suo compagno, il modello inglese Guy Binns.

La notizia della dolce attesa di Eleonora era stata data lo scorso mese dal padre Silvio Berlusconi che, intervenendo alla manifestazione che i seniores di Forza Italia avevano organizzato a Milano a sostegno del candidato sindaco Stefano Parisi, aveva annunciato che sarebbe presto diventato nonno per la nona volta. Con un ‘affettuoso lapsus’ Berlusconi aveva detto che il figlio in arrivo era di Pier Silvio, mentre è Eleonora quella in dolce attesa. Ora, a farle compagnia, c’è la sorella maggiore Barbara.

Barbara Berlusconi tempo fa venne accostata addirittura a Leonardo DiCaprio. Solo un gossip subito finito, anche se a dire il vero un legame con l’attore c’era: Barbara, nei mesi scorsi, ha comprato all’asta il pianoforte di Leo. Prezzo: 700mila euro. Il pianoforte, il cui ricavato andrà in beneficenza, farà bella mostra nella sua casa di Macherio. Come scrive Libero Quotidiano, lo strumento:

“Fu suonato da Elton John, Andrea Bocelli e David Bryan, tastierista dei Bon Jovi, tra gli altri. Si tratta del pianoforte Steinway & Sons, customizzato in marmo, e che proviene dalla fucina Robot City creata dall’imprenditore carrarese Gualtiero Vanelli. Lo scorso lugio, a Saint Tropez, è stato messo all’asta da Leonardo Di Caprio col nome in codice M-Piano: il pianoforte figurava tra i pezzi prestigiosi dell’attore messi all’asta dall’attore per finanziare la sua fondazione ambientalista nella campagna Save Tigers Now”.